Bene ora anche la carta igienica è cancerogena

Bene ora anche la carta igienica è cancerogena

La carta igienica può contenere sostanze perfluorurate (PFA), note come "inquinanti eterni", che si accumulano nel corpo e sono collegate a molteplici disturbi di salute, tra cui il cancro al fegato e l'obesità. Queste sostanze chimiche sintetiche si trovano in molti prodotti di consumo, come imballaggi per alimenti e padelle antiaderenti.

I programmi di screening delle acque reflue vengono utilizzati per stimare l'incidenza dell'infezione in una comunità, ma possono anche aiutare a controllare la contaminazione da particelle persistenti come i PFA. Sebbene parte dei PFA vengano eliminati attraverso l'escrezione o l'igiene, la depurazione dell'acqua e il rilascio nell'ambiente possono rimetterli in circolo, come accade con altri inquinanti persistenti come le microplastiche.

 La rivista Environmental Science & Technology Letters dell'American Chemical Society ha riferito che la carta igienica è diventata una nuova e inaspettata fonte di inquinamento che deve essere sorvegliata. Sembra che alcuni produttori aggiungano sostanze chimiche durante la spappolatura del legno per produrre rotoli di carta, facendo sì che queste sostanze chimiche persistano nella carta e finiscano nel sistema fognario.

Ciò significa che la carta igienica può contenere sostanze pericolose, compresi i PFA, o "inquinanti eterni", che si accumulano nel corpo e sono collegati a molteplici condizioni di salute, incluso il rischio di cancro. È importante che i consumatori siano consapevoli di questo rischio e adottino misure per ridurre la loro esposizione a questi composti.

CARTA IGIENICA REALIZZATA CON MATERIALE RICICLATO

Gli autori dello studio avvertono che la carta igienica ricavata da materiale riciclato può contenere fibre di origine contaminate da PFA. Per valutare la concentrazione di questi composti nelle acque reflue delle grandi città di tutto il mondo, il gruppo di Timothy Townsend dell'Università della Florida ha raccolto campioni di comune carta igienica venduta in cinque regioni: Nord, Centro e Sud America; Africa; e l'Europa occidentale.

Hanno quindi prelevato campioni di liquami da impianti di trattamento dei rifiuti negli Stati Uniti e misurato i PFA presenti sia nella carta che nei rifiuti solidi. I risultati hanno mostrato che il diPAP 6:2 era il PFA più abbondante, anche se a livelli molto bassi (una particella per miliardo). I ricercatori hanno scoperto che la carta igienica contribuisce per il 4% alla presenza di inquinanti perenni nelle acque reflue negli Stati Uniti e in Canada, ma in Svezia sale al 35% e in Francia fino all'89%.

I ricercatori concludono che, nei paesi europei, la carta igienica potrebbe essere la principale fonte di rilascio nell'ambiente di questi composti potenzialmente cancerogeni, a differenza di Stati Uniti e Canada, dove altre fonti, come cosmetici, tessuti o imballaggi di prodotti alimentari , sono i principali responsabili.

 

Torna al blog
  • Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

  • Il bug di Microsoft ieri: in ginocchio gli aeroporti di tutto il mondo

    Il bug di Microsoft ieri: in ginocchio gli aero...

    Ieri sono stati cancellati circa 4mila voli in tutto il mondo a causa del guasto dei computer dei server Windows (Microsoft), mentre un numero molto maggiore di voli ha subito...

    Il bug di Microsoft ieri: in ginocchio gli aero...

    Ieri sono stati cancellati circa 4mila voli in tutto il mondo a causa del guasto dei computer dei server Windows (Microsoft), mentre un numero molto maggiore di voli ha subito...

  • Anche oggi temperature con punte di 34° a Tenerife

    Anche oggi temperature con punte di 34° a Tenerife

    Allarme alle Canarie per temperature massime di 36ºC nelle zone centrali e nelle montagne del sud di Gran Canaria questo sabato , e 34ºC all'interno delle isole più orientali e nelle zone centrali e...

    Anche oggi temperature con punte di 34° a Tenerife

    Allarme alle Canarie per temperature massime di 36ºC nelle zone centrali e nelle montagne del sud di Gran Canaria questo sabato , e 34ºC all'interno delle isole più orientali e nelle zone centrali e...

1 su 3