Canarie perfetta destinazione turistica subacquea

Canarie perfetta destinazione turistica subacquea

L'Assessorato al Turismo e al Lavoro del Governo delle Isole Canarie, attraverso la società pubblica Turismo de Islas Canarias, promuove nei Paesi Bassi i vantaggi che l'arcipelago offre come destinazione subacquea, sia per il clima che per la qualità delle sue acque. Lo fa alla fiera Duikvaker, appuntamento di riferimento in questo segmento che ogni anno riunisce circa 150 espositori nazionali e internazionali.

Duikvaker attira ogni anno più di 9.500 visitatori che praticano le immersioni e che, in media, spendono 1.700 euro in vacanze legate a questo hobby. Più del 30% di coloro che partecipano alla fiera prenotano un'immersione ogni anno, mentre il 35% ne prenota due o più.

Inoltre, a partire da quest'inverno, Tenerife Sud dispone di una nuova rotta da Eindhoven operata da Ryanair, mentre la compagnia aerea olandese Transavia recupera, a partire da quest'anno, il secondo volo settimanale estivo per La Palma.

Il Turismo delle Isole Canarie è presente a questo incontro con un proprio stand, cofinanziato all'85% dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), e con la partecipazione di Lanzarote, La Palma, El Hierro, Fuerteventura e Tenerife.

Il successo di Duikvaker è evidente nella rapida crescita che ha sperimentato negli ultimi anni. In ogni edizione, la fiera accoglie nuovi espositori che contribuiscono alla versatilità dell'evento, dove è possibile trovare attrezzature subacquee, destinazioni per praticare questa attività, nonché informazioni sulla fotografia subacquea.

I visitatori spesso vengono a questa fiera con interessi specifici e cercano informazioni e indicazioni da professionisti del settore. Il 97% di coloro che si recano a Duikvaker affermano di trovare ciò che cercano e oltre l'80% sceglie il viaggio in seguito alla visita.

La fiera ha anche un programma di conferenze che fornisce ai visitatori conoscenza e ispirazione e discute, tra gli altri argomenti, destinazioni per le immersioni, fotografia subacquea, flora e fauna.

Inoltre, la fiera è impegnata da anni nella conservazione dei fondali marini e offre una piattaforma che consente alle associazioni che lavorano per la conservazione degli oceani di raggiungere un vasto pubblico.

 

Dopo l'espansione della capacità aerea registrata dopo la pandemia, il volume dei posti prenotati dalle compagnie aeree di questo mercato per l'attuale stagione invernale rimane pari a 307.423 posti, mentre per la prossima estate cresce del 2% rispetto allo stesso periodo del 2023, con 391.023 posti. luoghi.

Torna al blog
  • Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiusa tutta l'estate

    Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiu...

    Il problema dell'acqua mal trattata o degli scarichi illegali continua a persistere nelle isole Canarie, in particolare a Tenerfife. Anno dopo anno, le acque reflue inondano le principali aree costiere...

    Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiu...

    Il problema dell'acqua mal trattata o degli scarichi illegali continua a persistere nelle isole Canarie, in particolare a Tenerfife. Anno dopo anno, le acque reflue inondano le principali aree costiere...

  • Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    L'Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) prevede che questa domenica le temperature diano una tregua alle Isole Canarie, dove sia le temperature minime che quelle massime subiranno diminuzioni da leggere a moderate,...

    Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    L'Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) prevede che questa domenica le temperature diano una tregua alle Isole Canarie, dove sia le temperature minime che quelle massime subiranno diminuzioni da leggere a moderate,...

  • Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

1 su 3