Vai direttamente ai contenuti

Benvenuto su Sei Di Tenerife Se 🌴

Carrello
Conosciamo le varietà e le zone delle castagne di Tenerife

Conosciamo le varietà e le zone delle castagne di Tenerife

Non è stato un buon raccolto . Gli effetti della persistente siccità e il duro colpo provocato nella zona centrale dall'incendio che ha devastato l'isola lo scorso agosto (che ha causato la morte dello storico castagno di Las Siete Pernadas) hanno ridotto notevolmente la produzione di castagne nella regione di Acentejo . In questo senso, la membro dell'Associazione di Sviluppo Rurale per la Conservazione dei Castagni di Tenerife (CCT), Ángela Soller, è categorica: "Quest'anno ce ne sono pochissime", afferma con evidente tono di tristezza. Nonostante tutto, il Comune di La Victoria insiste nel rivendicare il valore patrimoniale di questo prodotto unico e, a tal fine, ha programmato una serie di attività per tutto il mese di novembre con questo frutto come asse.

Infatti, durante questo fine settimana, nella Plaza Rodríguez Lara, nel municipio nord , si è svolta la Fiera dell'Artigianato e della Castagna

 

Le possibilità gastronomiche della castagna sono infinite , forse tante quante la fantasia è capace di racchiuderle, mangiarle tostate, cotte o in umido è il più comune. Ma il ricettario è ricco di piatti riconoscibili dove è protagonista, come il coniglio fritto in salmorejo con castagne e patate dolci , come parte di uno stufato di capra , insieme a pesci come cernia e merluzzo o confit, accompagnando i formaggi . È molto diffuso accompagnare le castagne con vini novelli ed infatti è da sempre un frutto secco presente in molte sagre e celebrazioni. Si consumava in occasione del giorno di Ognissanti, erano indispensabili a San Andrés; A Pasqua le castagne venivano mangiate come regalo di festa o regalate ai bambini insieme a un'arancia o altro frutto. A Carnevale si mangiavano le ultime castagne secche e affumicate che ancora rimanevano.

Furono i conquistatori ad introdurre la coltivazione della castagna, che come prodotto precedente alla patata, uccise molti periodi di carestia. Mentre ad Acentejo esisteva un'economia agricola di sussistenza, le castagne  completavano la dieta tra i mesi di ottobre e dicembre e, inoltre, aiutavano l'economia familiare. Dal loro scambio si ottenevano cibi non prodotti in quella zona (cipolle, aglio, pesce salato e fresco, ceste e altri prodotti artigianali), attraverso un baratto che costringeva le donne a lunghi viaggi, cariche di castagne. e con altri prodotti sulla via del ritorno, dai diversi comuni di Acentejo a Punta del Hidalgo, San José, Amparo e altri luoghi. Dalla vendita delle castagne si ricavava denaro con cui pagare le necessità domestiche, i vestiti per i bambini, i libri di testo o i regali dei Re Magi o per coprire qualche altra spesa.

Dall'albero si otteneva il legno che veniva utilizzato nella costruzione di case, per realizzare mobili, vimini, nella costruzione di barche, ecc. Sfruttavano tutto ciò che l'albero dava, anche i rami secchi che servivano come legna da ardere, le foglie secche per la lettiera degli animali, ed i piccolissimi frutti per il loro cibo. Durante gli anni '60 e '70 del secolo scorso si verificò una diversificazione delle attività economiche legata allo sviluppo del settore turistico a Puerto de La Cruz, allo sviluppo dell'attività portuale a Santa Cruz e all'arrivo del denaro inviato dagli emigranti in Venezuela. . Questo cambiamento ad Acentejo significò l'abbandono dell'attività agricola a tempo pieno e un cambiamento nello stile di vita della gente.

Finora sono state individuate nelle Isole 38 denominazioni varietali diverse , di cui 21 si trovano a Tenerife, 17 a La Palma, 6 a Gran Canaria, 2 a El Hierro e 1 a La Gomera, varietà che compaiono con la stessa denominazione. nome nelle diverse isole.

A Tenerife esistono due grandi zone di coltivazione del castagno ; uno che si estende da La Orotava a La Esperanza, sul versante nord, il più umido dell'Isola, e un altro nei pressi di Arafo, sul versante sud, molto secco ed esposto ai venti. L'intervallo di altitudini a cui si coltiva il castagno va dagli 800 ai 1.100 metri sul livello del mare . Si tratta di una specie che si trova soprattutto nella zona centrale dell'Isola, come zona di transizione tra la montagna e i vigneti e le fasce di patate, anche se, in larga misura, la sua coltivazione è legata soprattutto alla coltura della patata, del colore e delle rotazioni con i cereali. e verdure.

Posizione e varietà

  • Di spazio. Tipico dei comuni di Arafo, La Matanza e El Sauzal; Di buon sapore, è il più apprezzato dagli agricoltori, poiché è molto facile da sbucciare.
  • Mulatti. Molto diffuso a Tenerife, con produzione precoce e frutti piuttosto piccoli e difficili da sbucciare, anche se molto apprezzati per la cottura in umido.
  • Araferas. Si trova principalmente nella valle dell'Orotava, Pinolere e Aguamansa. Di grandi dimensioni, dal sapore dolce e non molto difficile da sbucciare. La sua raccolta è complicata a causa delle lunghe spine del riccio.
  • Girare. Si trova nei comuni di El Sauzal, La Matanza e La Victoria. Si distingue per le sue piccole dimensioni; Il suo sapore è dolce e si consuma soprattutto tostato.
  • Castagrande. Si trova nei comuni di El Sauzal, La Matanza e La Victoria. Tra le castagne più grandi, è una delle preferite quando si cucina in umido o al forno.
  • Polegre. Si coltiva nei comuni di La Victoria e Santa Úrsula, è di medie dimensioni, molto apprezzato per la sua facilità di sbucciatura.

Le castagne di Tenerife fanno parte del patrimonio gastronomico e culturale dell'isola . Si tratta di una coltura associata ad altre, non estensiva, ma molto peculiare per la forma e il carattere che conferisce ai paesaggi di fascia media.

 

Torna al blog
  • Calima anche questo giovedì e temperature sino a 34° a Tenerife

    Calima anche questo giovedì e temperature sino ...

    La calima in quota persisterà questo giovedì nelle Isole Canarie, dove le temperature massime raggiungeranno nuovamente i 38º C nelle cime e nelle zone centrali del sud di Gran Canaria...

    Calima anche questo giovedì e temperature sino ...

    La calima in quota persisterà questo giovedì nelle Isole Canarie, dove le temperature massime raggiungeranno nuovamente i 38º C nelle cime e nelle zone centrali del sud di Gran Canaria...

  • Calima anche questo giovedì e temperature sino i 34° a Tenerife

    Calima anche questo giovedì e temperature sino ...

    La calima in quota persisterà questo giovedì nelle Isole Canarie, dove le temperature massime raggiungeranno nuovamente i 38º C nelle cime e nelle zone centrali del sud di Gran Canaria...

    Calima anche questo giovedì e temperature sino ...

    La calima in quota persisterà questo giovedì nelle Isole Canarie, dove le temperature massime raggiungeranno nuovamente i 38º C nelle cime e nelle zone centrali del sud di Gran Canaria...

  • Domani Guía de Isora ospiterà il festival dell'hamburger Isora Gourmet

    Domani Guía de Isora ospiterà il festival dell'...

    Questo venerdì 26 luglio , la Plaza de Garachico di Guía de Isora diventerà l'epicentro della gastronomia con la celebrazione dell' “Isora Gourmet” , un festival di hamburger che promette di essere un evento imperdibile per gli amanti...

    Domani Guía de Isora ospiterà il festival dell'...

    Questo venerdì 26 luglio , la Plaza de Garachico di Guía de Isora diventerà l'epicentro della gastronomia con la celebrazione dell' “Isora Gourmet” , un festival di hamburger che promette di essere un evento imperdibile per gli amanti...

1 su 3