El Diablo il ristorante che cuoce i piatti sopra un vulcano

El Diablo il ristorante che cuoce i piatti sopra un vulcano

I vulcani fanno parte del paesaggio delle Isole Canarie, anche attori della creazione di luoghi impressionanti, come il Parco Nazionale di Timanfaya , che nacque dalla lava tra il 1720, 1736 e il 1824 con una successione di eruzioni. 

In quella stessa enclave si trova uno dei ristoranti più spettacolari della Spagna, e il numero uno delle Isole Canarie secondo National Geographic , che utilizza il calore del vulcano stesso come parte fondamentale nella cottura dei suoi piatti, soprattutto carne e frutti di mare .  Questo è il Ristorante El Diablo , situato nel cuore del Parco Nazionale di Lanzarote. 

Il diavolo del vulcano

La griglia è all'aperto ed è costruita con le pietre basaltiche frutto delle eruzioni. È noto per la qualità della carne e dei frutti di mare, che vengono cotti sulla griglia che sfrutta il calore sprigionato dalla terra stessa, capace di raggiungere i 500 gradi centigradi. 

Ma non è tutto, da buon ristorante canario, il suo menù propone piatti tipici come le famose patate rugose al mojo con prodotti a chilometro zero. I dessert sono in armonia con l'ambiente circostante, uno splendido vulcano, quindi arrivano avvolti in un cono di cenere commestibile

 

 

Prima di scegliere un tavolo per gustare i piatti offerti da El Diablo, è consigliabile entrare nelle Montañas del Fuego , dove i viaggiatori salgono a bordo di un autobus che percorre la Via dei Vulcani. 

Inoltre, accanto al ristorante c'è una dimostrazione del calore geotermico emanato dalla terra, è meglio non svelarvi cosa succede quando la guida versa l'acqua in una buca, ma sicuramente vi sorprenderà!

Dopo la visita, vi consigliamo di visitare anche il Centro Visitatori situato a Mancha Blanca , dove, gratuitamente e attraverso un complesso espositivo e un programma audiovisivo, viene offerta una visione completa del Parco in diverse lingue.

Torna al blog
  • Nubi nelle zone centrali e temperature con poche variazioni

    Nubi nelle zone centrali e temperature con poch...

    L'  Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet) prevede un calo delle temperature minime alle Canarie questo venerdì , mentre piogge sparse e occasionali si registreranno anche nelle zone medie delle isole. In mare ci sara' vento forza 3...

    Nubi nelle zone centrali e temperature con poch...

    L'  Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet) prevede un calo delle temperature minime alle Canarie questo venerdì , mentre piogge sparse e occasionali si registreranno anche nelle zone medie delle isole. In mare ci sara' vento forza 3...

  • Le Canarie prevedono un altro record di turisti nel 2024: 17 milioni

    Le Canarie prevedono un altro record di turisti...

    La coincidenza di tutte le fonti rilevanti utilizzate nelle analisi per prevedere, con la massima precisione possibile, come sarà quest'anno turistico alle Isole Canarie, ma anche in Spagna, è totale....

    Le Canarie prevedono un altro record di turisti...

    La coincidenza di tutte le fonti rilevanti utilizzate nelle analisi per prevedere, con la massima precisione possibile, come sarà quest'anno turistico alle Isole Canarie, ma anche in Spagna, è totale....

  • Icod de los Vinos inizia il suo grande fine settimana di tradizioni

    Icod de los Vinos inizia il suo grande fine set...

    Da oggi, venerdì, la città di Icod de los Vinos vivrà il suo grande evento annuale con tutte le tradizioni di Icod, nell'ambito della programmazione delle feste patronali del comune in onore...

    Icod de los Vinos inizia il suo grande fine set...

    Da oggi, venerdì, la città di Icod de los Vinos vivrà il suo grande evento annuale con tutte le tradizioni di Icod, nell'ambito della programmazione delle feste patronali del comune in onore...

1 su 3