Festeggia el Dia de Canarias con 5 ricette delle isole

Festeggia el Dia de Canarias con 5 ricette delle isole

La Festa delle Canarie si celebra il 30 maggio, data che commemora la prima sessione del Parlamento delle Isole Canarie nel 1983. In questa festività, molti canari escono a mangiare in un ristorante e trascorrono la giornata all'aperto. Ci sono altri che, invece, preferiscono trascorrere le feste in casa, pranzare in famiglia e fare una passeggiata pomeridiana. Comunque sia, la Festa delle Canarie è una data che in molte case funge da pretesto per preparare una ricetta tipica di una qualsiasi delle isole. La gastronomia delle Isole Canarie è ricca e salutare con prodotti del mare e della terra che vengono utilizzati per comporre una moltitudine di piatti ricchi di sapore: stufati, stufati di carne, stufati di pesce e innumerevoli dolci.

Oggi vogliamo facilitarvi le cose in modo che non abbiate scuse per preparare nessuna delle sette proposte di ricette di piatti tipici delle nostre isole bagnate dall'Atlantico.

El puchero de Tenerife

Il puchero è uno dei migliori piatti della  cucina tradizionale delle isole , anche se è a Tenerife che c'è una maggiore tradizione. È anche un piatto unico squisito e forte. Il modo di mangiarlo è, una volta che tutto è stufato e colato, prendere prima il brodo e, in secondo luogo, le verdure e le carni innaffiate con una bella spruzzata di olio d'oliva (alcuni aggiungono anche l'aceto). Con il brodo potete anche fare una deliziosa scaloppina aggiungendo del gofio e, se vi piace, con parte della carne delle costine sminuzzate. Sopra mettete la cipolla cruda tagliata a brunoise .

ingredienti

  • 1/2 pollo
  • 1/2 kg di manzo da stufare
  • 1/2 kg di costine di maiale (fresche o salate)
  • 1 salsiccia facoltativa
  • 1 pezzo di pancetta o guanciale
  • 100 gr di ceci messi a bagno la sera prima
  • 2 bubango
  • 1/2 kg di zucca
  • 2 carote
  • Una manciata di fagioli (da 100 a 150 grammi circa)
  • 2 piñas de millo
  • 1 cavolo
  • 2 patate grandi
  • 1 patata dolce media
  • 2 pere
  • Olio extravergine d'oliva
  • aceto di vino bianco
  • Sale

Elaborazione

L'importante è che ogni ingrediente sia al suo punto quando verrà servito. Potrebbe essere un po' complicato da fare, ma non lo è. Il tempo di cottura può variare, ma ci vuole circa un'ora e mezza per prepararlo.

In un calderone capiente, il più grande che avete, mettete prima i ceci, che dovranno essere messi a bagno la sera prima; la  carne di manzo, le costine di maiale  e ricoprire il tutto con abbondante acqua (il tutto senza traboccare). L'acqua si consumerà e il resto degli ingredienti dovrà essere aggiunto man mano che la cottura procede. Salate  e lasciate cuocere per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo aggiungete il  pollo  e gli  ananas  sbucciati e tagliati a pezzi; lasciamo cuocere per altri 20 minuti.

A quel punto in cottura aggiungete i  fagioli , tagliati a pezzetti di circa quattro-cinque centimetri, e le  carote . Cuocere per circa 5 minuti.

Ora arriva il momento di aggiungere le  patate  lavate e tagliate in quattro pezzi, la  patata dolce  anch'essa tagliata in quattro pezzi e la  verza  anch'essa tagliata in quattro pezzi, e continuare la cottura per 5 minuti.

Infine aggiungete i  bubangos , la  zucca  e le  pere ( tutte con la buccia e tagliate in quattro pezzi), lasciate riposare per altri 20 minuti. A quel punto controllate che tutto sia stufato e filtrate il brodo.

Torna al blog
  • Cos’è la calima e cosa fare quando c'è questo fenomeno meteo

    Cos’è la calima e cosa fare quando c'è questo f...

    Sempre più spesso, in questi ultimi mesi, le Canarie sono state investite da una massiccia irruzione di polvere sahariana che ha totalmente avvolto le isole Canarie. Questo fenomeno è conosciuto nell’arcipelago spagnolo,...

    Cos’è la calima e cosa fare quando c'è questo f...

    Sempre più spesso, in questi ultimi mesi, le Canarie sono state investite da una massiccia irruzione di polvere sahariana che ha totalmente avvolto le isole Canarie. Questo fenomeno è conosciuto nell’arcipelago spagnolo,...

  • Quirónsalud Tenerife ottiene la certificazione UNE 179003

    Quirónsalud Tenerife ottiene la certificazione ...

    L'Ospedale Quirónsalud Tenerife ottiene la certificazione UNE 179003, riconoscimento che premia il suo sistema di gestione dei rischi per la Sicurezza dei Pazienti. Questo accreditamento riconosce il lavoro svolto dal...

    Quirónsalud Tenerife ottiene la certificazione ...

    L'Ospedale Quirónsalud Tenerife ottiene la certificazione UNE 179003, riconoscimento che premia il suo sistema di gestione dei rischi per la Sicurezza dei Pazienti. Questo accreditamento riconosce il lavoro svolto dal...

  • Pioggia e vento: ecco come sarà il tempo oggi a Tenerife

    Pioggia e vento: ecco come sarà il tempo oggi a...

    Piogge e vento. Ecco come sarà il tempo questo giovedì alle Canarie , secondo l'Agenzia Meteorologica Statale ( Aemet ), che annuncia cieli nuvolosi al nord delle isole più montuose e probabili piogge deboli o moderate....

    Pioggia e vento: ecco come sarà il tempo oggi a...

    Piogge e vento. Ecco come sarà il tempo questo giovedì alle Canarie , secondo l'Agenzia Meteorologica Statale ( Aemet ), che annuncia cieli nuvolosi al nord delle isole più montuose e probabili piogge deboli o moderate....

1 su 3