Godetevi una delle 11 località meno abitate delle Isole Canarie

Godetevi una delle 11 località meno abitate delle Isole Canarie

Gli 11 paesi meno abitati delle Isole Canarie sono alcune delle destinazioni ideali per chi cerca un'esperienza tranquilla lontano dalla folla. Sebbene alcuni di questi luoghi siano ampiamente conosciuti, hanno sempre un nuovo fascino che attira i visitatori ad esplorare le loro strade e le loro attrazioni.

Questi borghi, poco popolati, offrono un'ampia varietà di attrazioni, stabilimenti e punti di interesse. Sono destinazioni perfette per chi vuole fuggire dal caos e dalla frenesia, poiché si trovano a breve distanza in aereo, barca o auto da altri comuni vicini.

Questi angoli delle Isole Canarie offrono un'esperienza unica e autentica , dove la tranquillità e la bellezza naturale sono le protagoniste. I visitatori possono godersi la serenità delle piccole città costiere, esplorare paesaggi vulcanici unici, immergersi nella cultura locale e assaporare la deliziosa cucina delle Canarie.

Gli 11 paesi meno abitati delle Isole Canarie sono tesori nascosti che vale la pena esplorare e offrono ai visitatori una vacanza indimenticabile lontano dalla folla e dallo stress della vita quotidiana.

1. TIÑOR:

È il paese più piccolo di El Hierro e si trova nel comune di Valverde: Tiñor. La località di Tiñor assume un rilievo speciale ogni quattro anni quando la Virgen de los Reyes scende da La Dehesa e passa davanti al borgo dove i vicini festeggiano l'arrivo della santo patrona dell'isola. 

Nel comune risultano all'anagrafe solo 31 persone , cifra che rimane pressoché costante negli anni. 18 uomini e 13 donne danno vita alle strade acciottolate del piccolo luogo con case tipiche e dintorni verdi. Inoltre, Tiñor è un'enclave magica , molto vicina al pendio che nasconde la leggenda dell'albero Garoé , che si trova nella vicina città di San Andrés. 

2. MASCA:

È una delle località con meno abitanti dell'isola di Tenerife. Secondo l'ultimo censimento, in questa bella frazione che appartiene al comune di Buenavista del Norte vivono solo 91 persone. Si trova nel sud-ovest di Tenerife, tra le montagne del Parco Rurale di Teno, e si trova su un antico massiccio vulcanico. Fu solo verso la metà del XX secolo che l'elettricità raggiunse le loro case e fu costruita la strada che la collegò finalmente al resto dell'isola . Fino ad allora vi si poteva arrivare soltanto percorrendo l'antico Camino de los Guanches, a dorso di asino o a piedi.

3. BETANCURIA:

Con soli 714 abitanti, questa cittadina di Fuerteventura, è famosa per la sua tranquillità e per essere il primo insediamento conosciuto sull'isola . È uno dei luoghi storici più rilevanti delle Isole Canarie. La cittadina fu fondata all'alba della conquista, nel 1404, da un cavaliere normanno da cui prese il nome: Jean de Béthencourt - nominato poi signore delle Isole Canarie per aver conquistato anche Lanzarote ed El Hierro. Si trova in una valle interna dell'isola e le prime persone che vi si stabilirono avevano un motivo molto chiaro: proteggere la città dagli attacchi dei pirati. 

È dichiarato Sito Storico ed è una delle località più turistiche di Fuerteventura, con diversi templi religiosi come la chiesa di Santa María, l'antico convento francescano di San Buenaventura o l'eremo di Nuestra Señora de la Peña. Ha anche un eccellente museo: il Museo Archeologico ed Etnografico di Fuerteventura.

4. AGULO:

I 1.074 residenti che risiedono ad Agulo hanno la fortuna di godere ogni giorno di un paesaggio spettacolare. E questa cittadina situata di fronte al mare e circondata da banani è una delle cartoline più ambite dell'isola. Nel 2022, il quotidiano britannico The Times l'ha elencata come la città più bella della Spagna. Questa piccola città è intrappolata tra scogliere e piantagioni di banane, preservando la bellezza coloniale delle sue strade acciottolate. I sentieri Agulo conducono ai boschi di alloro. Questa località della Gomera è una tappa imprescindibile e da non perdere, e se le vertigini lo permettono, il Mirador de Abrante , una passerella di vetro sospesa a quasi 1.000 metri di altezza è da vedere

.

5. CALETA DE SEBO (La Graciosa):

È uno dei luoghi più particolari delle Isole Canarie e si trova sull'isola più piccola dell'intero Arcipelago delle Canarie, La Graciosa , bagnata dalle spiagge più cristalline delle Isole. Non troverai un altro posto come Caleta de Sebo in tutto l'arcipelago. Per arrivarci dovrai prendere una barca dal porto di Órzola (Lanzarote) a La Graciosa, la più piccola dell'arcipelago. Oasi di pace con case bianche, radiose sotto la luce del sole e con un cielo sempre terso e azzurro, le sue strade non sono asfaltate; Sono costituite da sabbia fine e dorata.

Una meravigliosa oasi un tempo conosciuta solo dalle famiglie di pescatori locali. Oggi un posto dove fuggire dalla folla impazzita. Dove cercare le acque trasparenti della spiaggia La Francesa, esplorare la piccola isola in bicicletta o a piedi lungo i suoi sentieri e provare le Viejas, le patelle con mojo e altri frutti di mare tipici dell'isola più graziosa dell'arcipelago.

6. ARTENARA:

Non è solo il comune più piccolo di Gran Canaria (1.136 abitanti) ma ha anche l'onore di essere il più alto e quello con il maggior numero di grotte del suo territorio. Da qui godrete di una vista privilegiata sulle montagne e sugli anfratti dell'isola, e in appena un'ora potrete raggiungere la costa.

7. GARAFÍA:

Con 1.607 abitanti, Garafía è il quarto comune più piccolo delle Isole Canarie. Situato sulla bellissima isola, è il luogo perfetto per chi cerca un'atmosfera accogliente e tranquilla per le proprie vacanze. Le sue strade acciottolate e la sua posizione nel mezzo di una valle conferiscono al luogo una bellezza sorprendente.

8. VILAFLOR:

Tappa obbligata per chi si reca al Teide, questa piccola enclave di Tenerife offre buona gastronomia, splendidi paesaggi e una tranquillità unica in mezzo alla natura . Esplora le sue strade e i suoi sentieri a piedi. Non vorrai andartene da qui! perché è una delle località più belle di Tenerife, alle pendici della parete sud del Monte Teide. Con i suoi 1.414 metri sul livello del mare, non è solo una delle città più belle della Spagna, ma è anche la più alta del paese. Si trova nel cuore del Parco Naturale della Corona Forestale; Gli alisei soffiano nelle pinete che circondano la città. Il suo fascino rurale, dell'entroterra, genuino non passa inosservato: ci sono vigneti e cantine dove provare un delizioso vino locale, ottenuto da queste speciali uve che crescono tra la lava: Flor de Chasna. Uno dei più conosciuti delle Canarie. Monumenti storici come la Casa del Marqués o l'antico mulino ad acqua. È semplicemente affascinante.

9. BOCACANGREJO:

Fino a poco tempo fa, questa località balneare passava completamente inosservata , rimanendo ai margini dell'autostrada Sud di Tenerife. Ma da qualche anno questo particolare insediamento è stato messo sulla mappa

Ma negli ultimi mesi ha conquistato il cuore di locali e turisti grazie all'iniziativa di un pescatore. Un vicino che ha deciso di decorare le sue strade con cuori colorati. Certo, è curioso e si trova a soli 10 minuti di macchina da Santa Cruz de Tenerife. Girovagando per i vicoli e le scale che terminano in una ripida scogliera piena di fessure dove compaiono i granchi, questo posto è autentico. Se visiti Tenerife, visita Bocacangrejo.

10. SABINOSA:

È una piccola città a El Hierro . È uno dei luoghi meno popolati dell'isola  e offre ai visitatori un'esperienza autentica lontano dalla folla. Si trova in uno splendido ambiente naturale,  con scogliere e spettacolari paesaggi costieri. La zona è ideale per gli amanti della natura e degli escursionisti. Puoi goderti l'assoluta tranquillità grazie alla sua piccola popolazione e alla posizione remota.

11. EL CEDRO:

Situato sull'isola di La Gomera, è  noto per la sua bellezza naturale e la sua posizione nel mezzo della foresta di alloro . Si trova in una bellissima valle circondata da montagne e vegetazione rigogliosa. La foresta di alloro  è una delle principali attrazioni della zona ed è il luogo ideale per fare escursioni e godersi la natura. È un punto di partenza per vari itinerari. Uno dei più frequentati è quello che porta al  Mirador de Abrante.

 

Torna al blog
  • Cabildo de Tenerife attiva misure livello 2 per prevenire gli incendi

    Cabildo de Tenerife attiva misure livello 2 per...

    Il Cabildo di Tenerife metterà in atto azioni di livello 2 per la prevenzione degli incendi boschivi, considerando le condizioni meteorologiche che prevedono temperature fino a 34 gradi. Di conseguenza è vietata...

    Cabildo de Tenerife attiva misure livello 2 per...

    Il Cabildo di Tenerife metterà in atto azioni di livello 2 per la prevenzione degli incendi boschivi, considerando le condizioni meteorologiche che prevedono temperature fino a 34 gradi. Di conseguenza è vietata...

  • Caldo oggi nelle Isole temperature fino a 38 gradi a Gran Canaria

    Caldo oggi nelle Isole temperature fino a 38 gr...

    Le temperature massime questo mercoledì potrebbero raggiungere i 38º C nelle vette e nell'entroterra del sud di Gran Canaria, mentre nel resto delle isole oscilleranno tra 32 e 34º C,...

    Caldo oggi nelle Isole temperature fino a 38 gr...

    Le temperature massime questo mercoledì potrebbero raggiungere i 38º C nelle vette e nell'entroterra del sud di Gran Canaria, mentre nel resto delle isole oscilleranno tra 32 e 34º C,...

  • Non solo papas arrugadas in un ristorante a Tenerife:cocaina marijuana

    Non solo papas arrugadas in un ristorante a Ten...

    Gli agenti della Polizia Nazionale hanno smantellato un punto vendita di droga nel sud di Tenerife che operava all'interno di un ristorante nella località di Arona . I detenuti avrebbero approfittato dell'attività legale del ristorante per...

    Non solo papas arrugadas in un ristorante a Ten...

    Gli agenti della Polizia Nazionale hanno smantellato un punto vendita di droga nel sud di Tenerife che operava all'interno di un ristorante nella località di Arona . I detenuti avrebbero approfittato dell'attività legale del ristorante per...

1 su 3