Il comune di Tenerife con il miglior avvistamento di delfini e balene

Il comune di Tenerife con il miglior avvistamento di delfini e balene

Riconosciuto come il primo santuario delle balene in Europa , Santiago del Teide offre un'esperienza unica di osservazione delle balene, incorniciata da un impegno costante per la sostenibilità e la biodiversità marina.

Sulla costa occidentale dell'isola di Tenerife si estende un litorale impressionante in cui la presenza delle imponenti scogliere di Los Gigantes domina un paesaggio marino terrestre di indescrivibile bellezza. Situato nel comune di Santiago del Teide, in cui lungo la costa si estende la Striscia Marina Teno Rasca ZEC, dichiarata Primo Santuario delle Balene in Europa nel 2021, riconoscimento assegnato dalla World Cetacean Alliance.

Questo riconoscimento internazionale rafforza il posizionamento di Santiago del Teide come destinazione impegnata nello sviluppo di prodotti turistici differenziati che promuovono l'ecoturismo, la sostenibilità, il rispetto e l'osservazione responsabile dei cetacei, di pari passo con le aziende che sviluppano queste attività e che operano nel comune, nella Marina di Los Gigantes.

L'osservazione delle balene si aggiunge all'offerta turistica di questo comune del sud-ovest di Tenerife, che ospita una colonia di oltre 500 globicefali che si spostano in un'area di 22 chilometri tra il Faro di Rasca e Punta de Teno. E durante tutto l'anno, 26 delle oltre 79 specie di cetacei che popolano l'intero pianeta transitano per le Isole Canarie, come i delfini, le orche o le balenottere azzurre.

A tutto ciò si aggiunge inoltre la possibilità di praticare questa attività in qualsiasi periodo dell'anno, grazie al buon clima di questa zona, uno dei migliori a livello internazionale, caratterizzato da una temperatura primaverile costante 365 giorni all'anno.

Santiago del Teide partecipa al Progetto “Rete di comuni per l'attuazione della strategia di ecoturismo transnazionale attraverso la creazione di prodotti di ecoturismo tematici” ECO-TUR2 MAC2/4.6c/394, e che mira ad attuare la strategia di ecoturismo transnazionale attraverso l'ottimizzazione e strutturazione dell’offerta ecoturistica e miglioramento delle azioni di conservazione e sensibilizzazione del patrimonio naturale e culturale dello spazio di cooperazione. Questo progetto ha permesso al comune di creare diversi prodotti tematici di ecoturismo, tra cui “Ecotur Azul” in cui si concentrano tutte le attività che possono essere svolte nel suo ambiente marino privilegiato, come l'osservazione delle balene.

Torna al blog
  • Costa del Silencio proposte soluzioni al degrado del Paseo Marítimo

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

  • Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" stranieri

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

  • Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano questo venerdì

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

1 su 3