Il primo pellegrinaggio dell'anno a Tenerife si riempie di bambini e turisti

Il primo pellegrinaggio dell'anno a Tenerife si riempie di bambini e turisti

Il centro storico di Arona ha ospitato ieri la celebrazione del primo pellegrinaggio dell'anno a Tenerife . Il percorso in onore di San Antonio Abad , che prevedeva il passaggio per le vie El Calvario, Domínguez Alfonso, La Luna e Duque de la Torre, non ha deluso nessuno: nemmeno la gente del posto, che ha apprezzato il cibo offerto dai carretti, né i turisti, avvolti dallo stupore dallo spirito del folklore. In totale, più di mille persone hanno seguito da vicino un cammino di pellegrinaggio tranquillo, rispettoso dell'abbigliamento e consigliato ai più piccoli.

Il punto d'incontro per godersi la giornata di festa è stata la Parrocchia di San Antonio Abad. Questo ambiente ha una grande importanza nella storia del comune, poiché nel 1625 i primi coloni si insediarono nella zona, arrivando addirittura a fondare l'Eremo. Cioè 399 anni fa cominciò a prendere forma quella che oggi è conosciuta come Arona.

In questa chiesa emblematica, alle ore 11 si è svolta la Santa Messa, cantata dalla Parranda Chasnera e presieduta dai membri della Corporazione, con in testa il sindaco Fátima Lemes; che erano accompagnati dal sindaco del Festival, Sheila Chávez Santos; e autorità e residenti del comune che non hanno lasciato un posto libero. Dopo la celebrazione liturgica presieduta da Padre Arnovio, l'immagine di San Antonio Abad è stata portata sulle sue spalle fino alla Plaza del Santísimo Cristo, dove la folla che non poteva entrare nella parrocchia ha applaudito e rivolto le sue preghiere al Santo.

Dopo l'emozionante Eucaristia, i riflettori sono passati al Gruppo Ballerini Herreños di Tenerife. Pedro Hormiga, uno dei suoi membri, ha detto che questo è il terzo anno che accompagnano l'immagine del santo al ritmo della musica suonata dal fischietto, dai grandi tamburi e dalle chácaras. "Questo pellegrinaggio è quello a cui veniamo con più entusiasmo, poiché è il primo dell'anno", ha detto Hormiga. Il suo gruppo, composto da circa 40 persone provenienti da diverse parti di Tenerife, prova ogni venerdì e solitamente non perde nessun pellegrinaggio. Inoltre, partecipano sempre alle diverse feste popolari che si celebrano durante tutto l'anno sull'Isola Meridiana.

Allevamento di bestiame

Mucche, capre, cavalli e perfino un asino sono poi scesi per le strade in pendenza del centro storico di Arona. Yeray Hernández, un giovane di 33 anni che si dedica a questo lavoro da quando aveva 14 anni, era incaricato della pastorizia. Da Valle Tabares, a La Laguna, sono state portate 27 capre molto educate e si sono fermate anche per farsi fotografare. "Mi piace questo pellegrinaggio perché non fa molto caldo, che è un dramma durante le feste estive", ha riflettuto.

Carri

Si è confermato ieri che ad Arona non è andata perduta la buona consuetudine di regalare il cibo ai partecipanti dai carretti. Uova sode, banane, gofio, fichi, panini al chorizo, pomodori e persino il vino passavano di mano in mano a grande velocità. E se qualcuno avesse avuto fame, avrebbe potuto partecipare alla degustazione gratuita che si è svolta alle 14,30 nella Plaza del Santísimo Cristo de la Salud, dove si è tenuta anche la mostra dell'artigianato.

I turisti, però, sembravano più a loro agio nei ventorrillos, dove i piatti di carne festosi erano vittime di accostamenti azzardati. "Lo voglio con la maionese", borbottò in spagnolo uno straniero che sembrava non aver mai assaggiato i piaceri dell'adobo. 

Dopo aver terminato la passeggiata, era il momento di benedire il bestiame e, poco dopo, verso le 15:30, di unirsi alla festa. L'orchestra popolare della Gomera Wamampy è stata incaricata di aprire le danze e il gruppo Nueva Línea di chiudere una giornata di festa che si è conclusa come era iniziata: con autobus pieni di turisti che scendevano dal centro storico verso la costa dopo aver assorbito la cultura delle Canarie.

Torna al blog
  • Venti fino a 70 km/h sulle cime e nel sud-ovest a Tenerife

    Venti fino a 70 km/h sulle cime e nel sud-ovest...

    Secondo l' Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet), questo sabato alle Canarie ci saranno venti da nord-est fino a 70 km/h sulle cime e nel sud-ovest In mare ci saranno venti sulle coste nord-ovest e sud-est, nord-est  forza...

    Venti fino a 70 km/h sulle cime e nel sud-ovest...

    Secondo l' Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet), questo sabato alle Canarie ci saranno venti da nord-est fino a 70 km/h sulle cime e nel sud-ovest In mare ci saranno venti sulle coste nord-ovest e sud-est, nord-est  forza...

  • Addio al DNI per volare con Binter: arriva il riconoscimento facciale

    Addio al DNI per volare con Binter: arriva il r...

    La compagnia aerea  Binter  ha lanciato un sistema di biometria facciale che faciliterà i processi di imbarco dei suoi passeggeri. Questa nuova funzionalità è del tutto volontaria e permette al viaggiatore di superare...

    Addio al DNI per volare con Binter: arriva il r...

    La compagnia aerea  Binter  ha lanciato un sistema di biometria facciale che faciliterà i processi di imbarco dei suoi passeggeri. Questa nuova funzionalità è del tutto volontaria e permette al viaggiatore di superare...

  • Carnival 2024 di Tenerife ha generato entrate per 39 milioni di euro

    Carnival 2024 di Tenerife ha generato entrate p...

    Il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife 2024 ha battuto tutti i record e passerà alla storia come l'edizione più partecipativa tra tutte quelle che si sono svolte negli ultimi anni. Più di...

    Carnival 2024 di Tenerife ha generato entrate p...

    Il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife 2024 ha battuto tutti i record e passerà alla storia come l'edizione più partecipativa tra tutte quelle che si sono svolte negli ultimi anni. Più di...

1 su 3