Intolleranze alimentari: in cosa si differenzia da un'allergia?

Intolleranze alimentari: in cosa si differenzia da un'allergia?

L'intolleranza è la manifestazione clinica del malassorbimento di un alimento, solitamente dovuto a una carenza di un enzima o di un trasportatore . Gli enzimi sono proteine ​​responsabili della scomposizione del cibo per facilitarne la digestione e l'assorbimento. Nel caso delle allergie, invece, abbiamo trovato coinvolto un meccanismo immunitario cellulare o umorale.

L'intolleranza alimentare più frequente è quella ai carboidrati, come fruttosio, lattosio o sorbitolo.

Il fruttosio è un monosaccaride presente nella frutta e nel miele. Fa parte del disaccaride saccarosio (zucchero da tavola) insieme al glucosio. Ha un alto potere dolcificante con un basso indice glicemico, è economico e stabile. Per questo motivo, negli ultimi anni l'industria alimentare ne ha aumentato notevolmente l'utilizzo. Il sorbitolo si trova naturalmente in alcuni frutti come la pera, la prugna, la pesca o la mela, ed è anche usato come dolcificante industriale. E il lattosio si trova nei prodotti lattiero-caseari.

"L'intolleranza alimentare si manifesta con dolori addominali dopo aver mangiato determinati alimenti e feci diarroiche, acide ed esplosive, con arrossamento nella zona perianale", spiega la dottoressa Marta Freixas, allergologa pediatrica della Clinica Corachan .

Freixas spiega anche che “ci sono i test per l'intolleranza al lattosio e al fruttosio, ma la dose di carboidrati da somministrare non è ben stabilita e nemmeno i valori normali. Pertanto, la diagnosi è clinica con il rigoroso ritiro dei carboidrati dalla dieta, osservando il miglioramento dei sintomi. Se lo reintroduciamo, vedremo un peggioramento”.

L'intolleranza al lattosio più comune è il deficit primario che corrisponde ad una progressiva diminuzione dell'enzima lattasi con l'età, in pazienti geneticamente predisposti. La clinica inizia dall'età di 5 anni. Possiamo anche trovare ipolattasemia secondaria a danno intestinale, come la gastroenterite infettiva o la celiachia. I bambini sotto i 2 anni sono più sensibili.

Il gastroenterologo è lo specialista a cui rivolgersi per curare un'intolleranza alimentare. Questo prescriverà il trattamento che, in linea di principio, consiste nel ridurre gli alimenti non tollerati dalla dieta . Alimenti diversi hanno concentrazioni diverse di carboidrati, quindi alcuni saranno meglio tollerati di altri.

Il lattosio , ad esempio, si trova in alte concentrazioni nel latte, nei formaggi freschi, nelle creme o nei gelati e in concentrazioni più basse nei formaggi stagionati o negli yogurt . Il fruttosio si trova in più frutta, verdura, legumi e alimenti trasformati, quindi comprende molti gruppi di alimenti.

Secondo il Dr. Freixas, "ogni paziente deve trovare la soglia che tollera per l'assunzione di un determinato alimento, quindi non è obbligatorio rimuovere completamente l'alimento". Esistono quindi alcune intolleranze che consentono l'assunzione di quegli alimenti che non sono tollerati, ma in quantità minori, per bilanciare salute e consumo.

Torna al blog
  • Festa della birra a Los Cristianos domani.... e non solo

    Festa della birra a Los Cristianos domani.... e...

    Questo fine settimana il sud di Tenerife ospiterà una festa della birra. Domani, la baia di Los Cristianos ospiterà a partire dalle 12:00 il Son del Mar Beer Festival , un incontro ad ingresso gratuito in cui non...

    Festa della birra a Los Cristianos domani.... e...

    Questo fine settimana il sud di Tenerife ospiterà una festa della birra. Domani, la baia di Los Cristianos ospiterà a partire dalle 12:00 il Son del Mar Beer Festival , un incontro ad ingresso gratuito in cui non...

  • Il pellegrinaggio di fratello Pedro già più di mezzo migliaio iscritti

    Il pellegrinaggio di fratello Pedro già più di ...

    Il percorso del Camino del Hermano Pedro coprirà ancora una volta, come 17 anni fa, i quasi 19 chilometri che corrono tra Vilaflor e lo spazio religioso di La Cueva,...

    Il pellegrinaggio di fratello Pedro già più di ...

    Il percorso del Camino del Hermano Pedro coprirà ancora una volta, come 17 anni fa, i quasi 19 chilometri che corrono tra Vilaflor e lo spazio religioso di La Cueva,...

  • Le temperature diminuiscono di qualche grado oggi a Tenerife

    Le temperature diminuiscono di qualche grado og...

    Secondo l' Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) , oggi 18 aprile alle Isole Canarie predomineranno nuvolosità elevata, temperature massime in diminuzione e venti leggeri da nord. In mare saranno da 1 a 3 variabili con brezze, tendenti...

    Le temperature diminuiscono di qualche grado og...

    Secondo l' Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) , oggi 18 aprile alle Isole Canarie predomineranno nuvolosità elevata, temperature massime in diminuzione e venti leggeri da nord. In mare saranno da 1 a 3 variabili con brezze, tendenti...

1 su 3