L'arrivo di passeggeri stranieri raggiunge numeri record a gennaio

L'arrivo di passeggeri stranieri raggiunge numeri record a gennaio

Le Canarie non avevano mai vissuto un gennaio come il passato. Almeno per quanto riguarda l'arrivo di passeggeri internazionali. Gli aeroporti dell'Arcipelago hanno accolto 1.221.000 visitatori dall'estero, il numero più alto in un inizio d'anno da record. I dati non solo sono superiori di quasi il 60% rispetto a quelli registrati a gennaio 2022, quando sulla mobilità e sull'attività turistica si facevano ancora sentire le conseguenze della pandemia, ma superano addirittura del 3% quelli del 2019. Un dato che colloca anche le Isole come seconda comunità per numero di arrivi, dietro solo a Madrid, avendo accolto due stranieri su dieci sbarcati nel Paese. 

In particolare, le Isole Canarie hanno ricevuto 455.825 turisti internazionali in più il mese scorso rispetto a gennaio dell'anno precedente , registrando aumenti nell'arrivo di tutte le nazionalità, ad eccezione dei russi – dopo il blocco di questo mercato derivato dalla guerra in Ucraina – e quelli dei cittadini della Repubblica Ceca, che è diminuito del 29%. 

Salvo queste due eccezioni, gli incrementi sono stati significativi nel resto dei mercati di emissione e soprattutto in quelli che tradizionalmente hanno sempre rappresentato un pilastro fondamentale per il turismo dell'Arcipelago. I cittadini del Regno Unito che hanno deciso di volare alle Canarie sono praticamente raddoppiati a gennaio rispetto all'anno precedente. All'inizio dell'anno, 410.499 inglesi, scozzesi, gallesi e nordirlandesi si sono recati nelle isole per trascorrere le vacanze, 203.859 in più rispetto a un anno fa. Non solo hanno raggiunto le cifre di prima della pandemia, ma le hanno superate. In questo modo, la destinazione ha ricevuto l'8,3% in più di passeggeri britannici rispetto all'anno prima dello scoppio del covid. 

Anche l'altro grande mercato internazionale dell'Arcipelago, la Germania, migliora i suoi numeri. Gli aeroporti delle Canarie hanno spostato 87.978 tedeschi in più a gennaio rispetto all'anno precedente e la cifra totale ha raggiunto 250.706. Ma a differenza di quanto accaduto con gli inglesi, i tedeschi sono ancora al di sotto delle cifre pre-pandemia. I passeggeri di questa nazionalità, infatti, sono inferiori del 10% rispetto ai dati precedenti al coronavirus di gennaio. 

Il ministro del turismo del governo regionale, Yaiza Castilla, ha assicurato che le Isole Canarie faranno il resto alla prossima celebrazione di ITB Berlin, che si svolgerà tra il 7 e il 9 marzo, per cercare di rafforzare ulteriormente la fiducia del mercato tedesco nella destinazione e riuscire ad attrarre più visitatori. 

Torna al blog
  • Festa della birra a Los Cristianos domani.... e non solo

    Festa della birra a Los Cristianos domani.... e...

    Questo fine settimana il sud di Tenerife ospiterà una festa della birra. Domani, la baia di Los Cristianos ospiterà a partire dalle 12:00 il Son del Mar Beer Festival , un incontro ad ingresso gratuito in cui non...

    Festa della birra a Los Cristianos domani.... e...

    Questo fine settimana il sud di Tenerife ospiterà una festa della birra. Domani, la baia di Los Cristianos ospiterà a partire dalle 12:00 il Son del Mar Beer Festival , un incontro ad ingresso gratuito in cui non...

  • Il pellegrinaggio di fratello Pedro già più di mezzo migliaio iscritti

    Il pellegrinaggio di fratello Pedro già più di ...

    Il percorso del Camino del Hermano Pedro coprirà ancora una volta, come 17 anni fa, i quasi 19 chilometri che corrono tra Vilaflor e lo spazio religioso di La Cueva,...

    Il pellegrinaggio di fratello Pedro già più di ...

    Il percorso del Camino del Hermano Pedro coprirà ancora una volta, come 17 anni fa, i quasi 19 chilometri che corrono tra Vilaflor e lo spazio religioso di La Cueva,...

  • Le temperature diminuiscono di qualche grado oggi a Tenerife

    Le temperature diminuiscono di qualche grado og...

    Secondo l' Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) , oggi 18 aprile alle Isole Canarie predomineranno nuvolosità elevata, temperature massime in diminuzione e venti leggeri da nord. In mare saranno da 1 a 3 variabili con brezze, tendenti...

    Le temperature diminuiscono di qualche grado og...

    Secondo l' Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) , oggi 18 aprile alle Isole Canarie predomineranno nuvolosità elevata, temperature massime in diminuzione e venti leggeri da nord. In mare saranno da 1 a 3 variabili con brezze, tendenti...

1 su 3