L'incendio a Tenerife continua senza controllo: in fumo 5.000 ettari

L'incendio a Tenerife continua senza controllo: in fumo 5.000 ettari

L'incendio che devasta l'isola di Tenerife continua senza controllo. Ha già distrutto 5.000 ettari e il perimetro interessato ammonta a circa 50 chilometri. Le ultime informazioni sull'incendio non sono state positive, poiché le fiamme hanno superato Cho Marcial verso il comune di Güímar, quindi sono già 10 i comuni interessati. Infatti, nel pomeriggio di questo venerdì, in questa località sono state evacuate le zone di Las Dehesas, Los Pelados e Las Coloradas . Inoltre, anche le strutture di Izaña sono state sgomberate.

Il problema principale in quest'area è che i media non possono entrare perché potrebbero essere coinvolti nell'incendio, quindi devono aspettare per analizzarne l'evoluzione durante la notte.

Sembra anche che l'incendio abbia finalmente raggiunto le strutture del campo di Quimpi , a La Esperanza.

D'altra parte, il centro della città di El Rosario e il centro per migranti di Las Raíces sono stati completamente liberati

Una delle buone notizie di questo venerdì è che il mezzo aereo danneggiato è stato recuperato , quindi i mezzi a disposizione sono 17, più due per il coordinamento , ai quali si unirà questo sabato un elicottero Kamov . Questi mezzi, come nei giorni precedenti, non possono lavorare di notte per motivi di sicurezza, solo alla mattina riparte il loro lavoro.

Torna al blog
  • Costa del Silencio proposte soluzioni al degrado del Paseo Marítimo

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

  • Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" stranieri

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

  • Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano questo venerdì

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

1 su 3