Meet Tenerife': la mappa dei migliori 150 posti dell'isola

Meet Tenerife': la mappa dei migliori 150 posti dell'isola

La spiaggia di Benijo, il sentiero Chinyero, il belvedere La Corona o il paese di Bocacangrejo sono alcuni dei luoghi che compaiono sulla mappa che nei giorni scorsi è diventata virale sui social network delle Canarie. L'autore di 'Conosci Tenerife' ci parla del processo di questo progetto, che ha già accumulato più di 218.000 visualizzazioni su Twitter e più di 27.000 visite su Google Maps.

 

Due giorni fa, Ananzet Rivero ha condiviso sul suo profilo Twitter una mappa interattiva dell'isola di Tenerife, che fa conoscere 150 luoghi di interesse dell'isola. Offre di tutto, dai guachinches alle mense per brunch e hamburger, alle città, ai sentieri e ai punti panoramici, senza dimenticare le spiagge e le piscine naturali che caratterizzano la geografia delle Isole Canarie.
Il 22enne condivide da tempo le sue avventure e le sue fughe attraverso vari luoghi dell'arcipelago attraverso i social network. Grazie ai suoi vlog, che raccontano esperienze uniche e mostrano angoli che lasciano a bocca aperta, Ananzet è riuscita a far diventare virale gran parte dei suoi contenuti e ad accumulare un gran numero di follower.

È attraverso questi video, infatti, che è nata l'idea di realizzare la mappa. "Ogni giorno ricevevo molti messaggi su TikTok e su Instagram che mi chiedevano dei luoghi dell'isola per godersi i migliori tramonti o una bella giornata in spiaggia", spiega. 

Tuttavia, la decisione di realizzare il progetto è stata presa lo scorso Natale quando un'amica le ha mostrato una mappa interattiva di Madeira. "Così è nato 'Meet Tenerife', una risorsa gratuita affinché, soprattutto, gli abitanti di Tenerife conoscano la loro isola", afferma Azanet.

DUE MESI DI LAVORO SULL'IDEA

Ananzet assicura di aver lavorato all'idea per due mesi: "Ho organizzato i siti che volevo includere e quelli che non ho inserito, luoghi noti che i canari avrebbero voluto visitare, e ho cercato il modo più semplice per realizzare è il più utile e comodo per gli utenti." Quindi ha iniziato a raccogliere foto dei luoghi che aveva già apprezzato, oltre a visitarne altri per rendere la mappa il più visiva completa possibile.

ll creatore di contenuti spiega in dettaglio che ha deciso di differenziare le sei categorie che avrebbe incluso per colori e icone: guachinches, brunch e hamburger, città, sentieri, punti panoramici, spiagge e piscine naturali. Inoltre, offre la possibilità di filtrare per categorie per facilitare la consultazione dei luoghi.

Così ha iniziato a personalizzare l'idea tramite Google Maps e ha reso pubblica la sua opera, anche se fa notare che si tratta di una risorsa in continuo aggiornamento. Per questo Ananzet invita gli utenti a condividere con lui le proprie immagini: «Se le persone inviano foto dei luoghi, verranno aggiunte per rendere la mappa più fruibile».

 

“Devi goderti Tenerife senza dimenticare di prendertene cura”

L'uomo di Tenerife non ha smesso di ricevere congratulazioni per la sua creazione da quando è stata pubblicata. Tuttavia, ha anche ricevuto critiche sul fatto che la sua idea porti al sovraffollamento dell'isola. Ci sono persino utenti che hanno raggiunto gli estremi, creando un account falso per insultarli e minacciarli.

Detto questo, Ananzet assicura che l'obiettivo è quello di offrire una risorsa alle Canarie in modo che si possa conoscere Tenerife. Inoltre, fa in modo che sulla mappa non compaiano pozzanghere nascoste, angoli segreti o qualsiasi luogo che non compare su internet.

“Nemmeno i residenti stessi conoscono l'isola, nemmeno io sono stato in molti dei posti sulla mappa, ha dichiarati. Devi goderti Tenerife, senza dimenticare di prendertene cura”, avverte. Allo stesso modo, sottolinea che "è un lavoro che gli ha richiesto molto tempo e lavoro", per il quale è grato per la buona accoglienza generale che ha avuto: la mappa ha già accumulato più di 218.000 riproduzioni su Twitter, più di 27.000 visite su Google Maps e ha raggiunto le 13.000 su TikTok.

Torna al blog
  • Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

  • Il bug di Microsoft ieri: in ginocchio gli aeroporti di tutto il mondo

    Il bug di Microsoft ieri: in ginocchio gli aero...

    Ieri sono stati cancellati circa 4mila voli in tutto il mondo a causa del guasto dei computer dei server Windows (Microsoft), mentre un numero molto maggiore di voli ha subito...

    Il bug di Microsoft ieri: in ginocchio gli aero...

    Ieri sono stati cancellati circa 4mila voli in tutto il mondo a causa del guasto dei computer dei server Windows (Microsoft), mentre un numero molto maggiore di voli ha subito...

  • Anche oggi temperature con punte di 34° a Tenerife

    Anche oggi temperature con punte di 34° a Tenerife

    Allarme alle Canarie per temperature massime di 36ºC nelle zone centrali e nelle montagne del sud di Gran Canaria questo sabato , e 34ºC all'interno delle isole più orientali e nelle zone centrali e...

    Anche oggi temperature con punte di 34° a Tenerife

    Allarme alle Canarie per temperature massime di 36ºC nelle zone centrali e nelle montagne del sud di Gran Canaria questo sabato , e 34ºC all'interno delle isole più orientali e nelle zone centrali e...

1 su 3