Perchè la banana delle Canarie è diversa dalle banane di altri paesi?

Perchè la banana delle Canarie è diversa dalle banane di altri paesi?

La banana delle Isole Canarie si differenzia dalle banane di altri paesi per il sapore e la consistenza, due elementi che sono dati da un modo unico di produrre questo frutto, riconosciuto nell'Unione Europea ( UE ) come indicazione geografica protetta (IGP).

La banana delle Canarie , della varietà Cavendish, ha una forma allungata e un po' ricurva, polpa bianca e buccia gialla liscia, con i suoi caratteristici puntini neri, che si staccano facilmente.

Il suo sapore è più dolce, la sua consistenza è meno farinosa e le sue dimensioni sono inferiori a quelle delle banane delle zone tropicali a causa dei diversi tempi di maturazione e punti di taglio.

Nelle Isole Canarie, le banane hanno bisogno di più tempo per svilupparsi , circa sei mesi contro i tre delle banane, e il frutto impiega solo due giorni per arrivare via mare nella penisola iberica, mentre quelli provenienti da paesi terzi devono essere tagliati un mese prima di entrare nel mercato dei trasporti.

Rispetto alle grandi aziende agricole dei paesi latinoamericani, le piantagioni delle Canarie hanno una superficie media di un ettaro a causa dell'orografia del terreno , quindi è difficile mantenere l'omogeneità e il lavoro deve essere svolto manualmente.

 

Un lavoro artigianale

I fiori della pianta vengono asportati uno ad uno con un coltello , senza graffiare il frutto, in quello che viene chiamato deflorillado, un processo artigianale che i produttori eseguono con maestria. 

I produttori delle Canarie devono attuare la lotta integrata ai parassiti, un principio che ancora non viene applicato alla produzione di alimenti esportati dai paesi terzi verso l'Unione europea, Infatti questi utilizzano più 60 pesticidi, il triplo di quelli permessi in Canaria, e molti di quelli usati sono vietati nell'UE.

Alla fattoria El Magarzal, nel comune di Los Realejos ( Tenerife ), il suo manager Juan Pérez si muove come un pesce nell'acqua con il coltello alla cintola. 

 

"Come per tutti i lavori, deve piacerti. Devi sempre indagare e recuperare in qualche modo la saggezza antica , osservando molto. La pianta è come un animale domestico che se la coccoli molto, in un anno ti dà molto buoni risultati", dice Pérez a Epheagrus.

Ogni ananas, fiore, produce circa 40 chili, ha solitamente circa 14 mani o file di banane, un numero che in America Latina si riduce addirittura in modo che la banana sia più grande.

Una volta raccolte le banane delle Canarie, vengono poste in camere di maturazione e viene aggiunto l'etilene, una sostanza prodotta da tutte loro, in modo che maturino contemporaneamente e possano arrivare in maniera più o meno omogenea ai supermercati.

Nel 2022 sono state prodotte circa 350.000 tonnellate di banane dalle Isole Canarie, di cui la metà provenivano da Tenerife, seguite da Gran Canaria (26%) e La Palma (22%). Più di 7.300 agricoltori sono responsabili della sua produzione su oltre 8.600 ettari, generando più di 12.000 posti di lavoro a tempo pieno, e quasi un centinaio di operatori si occupano del confezionamento, oltre ai centri di maturazione situati nelle isole e nella penisola.

A differenza della denominazione di origine, la banana delle Canarie è IGP perché questo marchio di qualità consente una fase al di fuori del luogo di origine, in questo caso la maturazione.

I consumatori possono riconoscere il prodotto dalla presenza di macchie nere sulla buccia, che compaiono a causa dell'ossidazione durante la maturazione e sono diventate un segno distintivo. 

Torna al blog
  • Venti fino a 70 km/h sulle cime e nel sud-ovest a Tenerife

    Venti fino a 70 km/h sulle cime e nel sud-ovest...

    Secondo l' Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet), questo sabato alle Canarie ci saranno venti da nord-est fino a 70 km/h sulle cime e nel sud-ovest In mare ci saranno venti sulle coste nord-ovest e sud-est, nord-est  forza...

    Venti fino a 70 km/h sulle cime e nel sud-ovest...

    Secondo l' Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet), questo sabato alle Canarie ci saranno venti da nord-est fino a 70 km/h sulle cime e nel sud-ovest In mare ci saranno venti sulle coste nord-ovest e sud-est, nord-est  forza...

  • Addio al DNI per volare con Binter: arriva il riconoscimento facciale

    Addio al DNI per volare con Binter: arriva il r...

    La compagnia aerea  Binter  ha lanciato un sistema di biometria facciale che faciliterà i processi di imbarco dei suoi passeggeri. Questa nuova funzionalità è del tutto volontaria e permette al viaggiatore di superare...

    Addio al DNI per volare con Binter: arriva il r...

    La compagnia aerea  Binter  ha lanciato un sistema di biometria facciale che faciliterà i processi di imbarco dei suoi passeggeri. Questa nuova funzionalità è del tutto volontaria e permette al viaggiatore di superare...

  • Carnival 2024 di Tenerife ha generato entrate per 39 milioni di euro

    Carnival 2024 di Tenerife ha generato entrate p...

    Il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife 2024 ha battuto tutti i record e passerà alla storia come l'edizione più partecipativa tra tutte quelle che si sono svolte negli ultimi anni. Più di...

    Carnival 2024 di Tenerife ha generato entrate p...

    Il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife 2024 ha battuto tutti i record e passerà alla storia come l'edizione più partecipativa tra tutte quelle che si sono svolte negli ultimi anni. Più di...

1 su 3