Si vuole mettere mano a una legge che regoli gli affitti per le vacanze

Si vuole mettere mano a una legge che regoli gli affitti per le vacanze

Tutti i gruppi del Parlamento delle Canarie hanno appoggiato la proposta dell'Esecutivo regionale di elaborare una legge che regoli gli affitti per le vacanze nell'Arcipelago. Una norma che cerca di limitare un problema aggravatosi negli ultimi anni a causa dell'aumento delle abitazioni turistiche, additato come una delle cause dell'aumento dei prezzi degli affitti tradizionali. 

Attualmente, le Isole Canarie sono una delle comunità con il maggior numero di case vacanze. Ci sono 42.651 case turistiche nelle Isole , secondo i dati INE, che riflettono un aumento di 5.000 case di questo stile negli ultimi due anni. In totale, a febbraio 2023, i posti disponibili nell'Arcipelago erano 179.998

Affitto vacanze localizzato

Rispetto al numero totale di case registrate, l'edilizia turistica rappresenta il 4,1%, secondo i dati INE, ma aumenta in alcuni comuni come Tijarafe, Puntagorda, Adeje, Hermigua, San Bartolomé de Tirajana, Mogán, Antigua, Yaiza, Tías, Teguise o Haría superano il 10%, mentre La Oliva ha la percentuale più alta delle Isole Canarie, con oltre il 37,35% di case turistiche, secondo l'INE. 

I sette partiti rappresentati nel Parlamento delle Isole Canarie hanno difeso la necessità di sviluppare un quadro normativo che regoli gli affitti per le vacanze in diverse materie in assenza dell'ordinamento attuale. Un'attività economica che, nonostante le tensioni , ha giustificato il suo continuo sviluppo nelle Isole. 

Questa nuova legge, che inizierà a collaborare con i settori coinvolti, cercherà di stabilire un nuovo quadro che attualizzi le linee lasciate aperte dall'attuale normativa, che ha generato conflitti con i proprietari di case turistiche e con i datori di lavoro alberghieri, come valutato questo Martedì. 

La ministra del Turismo, Jessica de León,  ha ricordato che nelle Isole Canarie gli affitti per le vacanze sono regolamentati ma che "diversi punti" del regolamento sono sospesi. "Da allora, i diversi governi non hanno preso l'iniziativa di promuovere una regolamentazione complessiva di questa attività", ha respinto de León, il quale ha assicurato che lo stato attuale del turismo richiede una "legge trasversale che contempli l'uso turistico". Isole Canarie" e ha assicurato che agiranno con il "bisturi" nella legge attuale"

Primi incontri

Le consultazioni per sviluppare la legge inizieranno questo giovedì, come annunciato dal consigliere. A questo primo incontro saranno presenti le associazioni dei datori di lavoro, i sindacati, i consigli ed i comuni, ha indicato. Successivamente inizieranno le consultazioni con i settori coinvolti, le università, i gruppi parlamentari e il resto dei ministeri. 

Infatti, la legge, come sottolineato sia dal consigliere che dai deputati del PP, Carlos Ester , e della Coalizione delle Canarie, José Manuel Bermúdez , interesserà diversi settori come l'urbanistica, l'edilizia abitativa, il consumo o la tutela del territorio , per questo motivo è necessaria una regolamentazione che coinvolga diversi attori e dipartimenti.

Prime richieste politiche

Tra le preoccupazioni che i parlamentari hanno espresso al consigliere, sia Bermúdez che Ester hanno espresso la preoccupazione per come la legge possa colpire i "piccoli proprietari" che "in molti momenti si sono sentiti non protetti". Da parte sua, di Nueva Canarias, Natalia Santana ha chiesto al consigliere di risponderle sulla direzione che prenderà la norma riguardo alla questione fiscale delle case turistiche, così come sugli incentivi che saranno implementati sulla creazione di posti di lavoro. 

D'altra parte, a La Gomera, come sottolineato dal deputato del Gruppo Socialista Gomera, Jesús Ramos Chinea , ci sono circa 10.045 luoghi turistici, di cui circa 3.400 sono luoghi di locazione per le vacanze. Come ha sottolineato, a differenza del modello turistico scelto su altre isole, su quelle dette isole verdi, il modello turistico si è puntato soprattutto su questo tipo di ricettività turistica. 

 

Torna al blog
  • Nubi nelle zone centrali e temperature con poche variazioni

    Nubi nelle zone centrali e temperature con poch...

    L'  Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet) prevede un calo delle temperature minime alle Canarie questo venerdì , mentre piogge sparse e occasionali si registreranno anche nelle zone medie delle isole. In mare ci sara' vento forza 3...

    Nubi nelle zone centrali e temperature con poch...

    L'  Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet) prevede un calo delle temperature minime alle Canarie questo venerdì , mentre piogge sparse e occasionali si registreranno anche nelle zone medie delle isole. In mare ci sara' vento forza 3...

  • Le Canarie prevedono un altro record di turisti nel 2024: 17 milioni

    Le Canarie prevedono un altro record di turisti...

    La coincidenza di tutte le fonti rilevanti utilizzate nelle analisi per prevedere, con la massima precisione possibile, come sarà quest'anno turistico alle Isole Canarie, ma anche in Spagna, è totale....

    Le Canarie prevedono un altro record di turisti...

    La coincidenza di tutte le fonti rilevanti utilizzate nelle analisi per prevedere, con la massima precisione possibile, come sarà quest'anno turistico alle Isole Canarie, ma anche in Spagna, è totale....

  • Icod de los Vinos inizia il suo grande fine settimana di tradizioni

    Icod de los Vinos inizia il suo grande fine set...

    Da oggi, venerdì, la città di Icod de los Vinos vivrà il suo grande evento annuale con tutte le tradizioni di Icod, nell'ambito della programmazione delle feste patronali del comune in onore...

    Icod de los Vinos inizia il suo grande fine set...

    Da oggi, venerdì, la città di Icod de los Vinos vivrà il suo grande evento annuale con tutte le tradizioni di Icod, nell'ambito della programmazione delle feste patronali del comune in onore...

1 su 3