Volare alle Canarie a Natale è più costoso che nel resto dell'anno

Volare alle Canarie a Natale è più costoso che nel resto dell'anno

Natale, tempo di riunioni, di abbracci, di cene e di regali . Per trasformare questo momento in realtà, i canari che vivono nella Penisola devono prima portare a termine un processo che a volte rappresenta un vero grattacapo: prenotare voli di andata e ritorno. Chi non è stato lungimirante si ritroverà con prezzi alle stelle che sono sei volte quelli abituali. Un esempio è che viaggiare da Madrid a Tenerife Nord con lo sconto residenti con Air Europa costa solo 29 euro il 25 novembre, mentre se si prova un mese dopo, il 25 dicembre, il prezzo schizza a 239 euro a viaggio – il portafoglio soffre il 724% in più. Nel caso in cui si voglia andare dalla capitale spagnola a Gran Canaria, il biglietto diventa meno caro: si passa dai 42 euro del 25 novembre ai 133 del 25 dicembre – il 217% in più.

Quest'anno il primo picco dei prezzi si verificherà il 22 dicembre, che cade di venerdì . Dopo il fine settimana, gli altri giorni in cui sarà più caro viaggiare saranno il 25, 26 e 28 dicembre e il 7 gennaio. In quelle date, i voli da Madrid costeranno circa 200 euro , indipendentemente dalla compagnia aerea scelta o se la destinazione siano i due aeroporti di Tenerife o l'aerodromo di Gran Canaria. Anche il ritorno nella capitale si aggira intorno ai 200 euro. In totale, un canario deve spendere 400 euro per la sua visita alle Isole. 

Ma se si tratta di acquistare un volo da Barcellona alle Isole Canarie , la situazione è molto peggiore. I biglietti da Barcellona agli aeroporti di Las Palmas de Gran Canaria, Los Rodeos e Tenerife Sud superano i 300 euro il giorno di Natale. Ma in questo caso non ci sono nemmeno giorni con picchi di prezzo, bensì i prezzi rimangono alle stelle per tutta la durata delle festività.

Una di quelle isolane che ritorneranno nell'Arcipelago a dicembre è Alicia González . Questa 28enne di Tenerife lavora in un'azienda di marketing a Madrid e, grazie alle agevolazioni che le vengono offerte sul lavoro, potrà anticipare di qualche giorno il suo viaggio. «In date particolari mi permettono il telelavoro. Andrò a Tenerife il 22 dicembre e tornerò a Madrid l'8 gennaio. In totale spenderò 190 euro e penso che il cambio di date mi abbia risparmiato circa 200 euro .

L’aumento del costo dei biglietti aerei non sorprende Tomás Hernández, presidente della piattaforma Canarios Sin Alas. Questi "prezzi proibitivi" fissati oggi dalle compagnie aeree le rendono testimoni "un altro anno" di una "follia" che "lascerà molti isolani bloccati in date così importanti". La soluzione, a suo avviso, è la dichiarazione dell'Obbligo di Servizio Pubblico (OSP) per tutti i voli tra l'Arcipelago e il resto del territorio spagnolo, il che significherebbe fissare un prezzo massimo per i biglietti acquistati dai canari. Tuttavia, denuncia che questa dichiarazione resta paralizzata dopo che l'anno scorso è stato annunciato il test pilota dell'OSP Madrid-Lanzarote.

Una misura adottata per ridurre i costi di spostamento dei canari in Spagna è lo sconto del 75% sui voli, riconosciuto come diritto dal Regime Economico e Fiscale delle Isole Canarie (REF). Questa sovvenzione è entrata in vigore nel 2018 e da allora non è stata priva di controversie. Hernández riconosce che lo sconto del 75% "ha provocato un aumento dei prezzi", ma rifiuta la sua eliminazione: "Quello che crediamo è che debba essere modificato affinché funzioni " . 

L'Esecutivo regionale sostiene anche il mantenimento dello sconto residenti. L'ultima volta che fonti governative si sono espresse al riguardo è stato il 27 ottobre, in occasione della presentazione della nuova linea Binter per Madrid. Il presidente delle Isole Canarie Fernando Clavijo ha affermato che si tratta di un diritto "non negoziabile" proprio perché è un diritto riconosciuto nel REF. 

Torna al blog
  • Nubi nelle zone centrali e temperature con poche variazioni

    Nubi nelle zone centrali e temperature con poch...

    L'  Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet) prevede un calo delle temperature minime alle Canarie questo venerdì , mentre piogge sparse e occasionali si registreranno anche nelle zone medie delle isole. In mare ci sara' vento forza 3...

    Nubi nelle zone centrali e temperature con poch...

    L'  Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet) prevede un calo delle temperature minime alle Canarie questo venerdì , mentre piogge sparse e occasionali si registreranno anche nelle zone medie delle isole. In mare ci sara' vento forza 3...

  • Le Canarie prevedono un altro record di turisti nel 2024: 17 milioni

    Le Canarie prevedono un altro record di turisti...

    La coincidenza di tutte le fonti rilevanti utilizzate nelle analisi per prevedere, con la massima precisione possibile, come sarà quest'anno turistico alle Isole Canarie, ma anche in Spagna, è totale....

    Le Canarie prevedono un altro record di turisti...

    La coincidenza di tutte le fonti rilevanti utilizzate nelle analisi per prevedere, con la massima precisione possibile, come sarà quest'anno turistico alle Isole Canarie, ma anche in Spagna, è totale....

  • Icod de los Vinos inizia il suo grande fine settimana di tradizioni

    Icod de los Vinos inizia il suo grande fine set...

    Da oggi, venerdì, la città di Icod de los Vinos vivrà il suo grande evento annuale con tutte le tradizioni di Icod, nell'ambito della programmazione delle feste patronali del comune in onore...

    Icod de los Vinos inizia il suo grande fine set...

    Da oggi, venerdì, la città di Icod de los Vinos vivrà il suo grande evento annuale con tutte le tradizioni di Icod, nell'ambito della programmazione delle feste patronali del comune in onore...

1 su 3