A Los Realejos comparsi 47 cani abbandonati in un solo mese

A Los Realejos comparsi 47 cani abbandonati in un solo mese

Il sindaco di Los Realejos, Adolfo González, denuncia la comparsa nel comune settentrionale di 47 cani abbandonati in un solo mese . Di questi cani, 39 sono già stati raccolti dal servizio di assistenza animali del Realejero e ce ne sono 8 nelle zone alte del comune che saranno difficili da trovare. Adolfo González, che ha esposto questa situazione in una conferenza stampa in cui è intervenuto insieme all'assessore al benessere degli animali, Josué Bacallado, e al responsabile del rifugio per animali Peludos Felices, José León, ha espresso la sua "preoccupazione" per questi eventi.

"Quello che è successo non riguarda esclusivamente i cittadini di Los Realejos", ha spiegato il sindaco, poiché "disponiamo di dati che indicano che alcuni cani sono stati abbandonati da persone di altri comuni ma, sapendo che qui abbiamo l'associazione Peludos Felices coadiuvata da un efficiente servizio di ritiro della nostra Polizia Locale .

Adolfo González ha chiarito che Los Realejos continuerà ad esercitare la propria responsabilità nella raccolta degli animali abbandonati , anche se ha esortato la popolazione "ad assumersi la responsabilità sociale nella proprietà degli animali, poiché possedere un animale significa acquisire un impegno protetto dalla legge". Ha inoltre chiesto la corresponsabilità di tutti i Comuni nella raccolta e custodia degli animali quando si trovano in situazione di abbandono o di impotenza.

I dati forniti dai funzionari comunali denotano l’eccezionalità di quanto accaduto lo scorso gennaio. Il protettore Peludos Felices, che ha un accordo con il Real Consiglio Comunale per prendersi cura degli animali, ha assistito un totale di 172 episodi di abbandono nel corso del 2023, mentre solo questo mese se ne sono già verificati 47.

Il responsabile del rifugio per animali Peludos Felices, José León, assicura che questi casi verranno portati a Seprona, l'organismo di controllo della natura della Guardia Civil . «Siamo consapevoli, e lo trasmetteremo a Seprona in un rapporto congiunto che prepareremo insieme al Comune di Los Realejos, che si sono verificati casi in cui l'animale proviene da un'altra località ed è stato rilasciato nella nostra, o casi in cui un cittadino avvisa la polizia locale di un altro comune e, supponendo che non disponga direttamente di un servizio di raccolta degli animali, è l'amministrazione che guida o suggerisce all'interessato di chiamare Los Realejos, perché li ritirano qui, il che è insostenibile per questo rifugio e "che il Comune di Los Realejos affronti questa situazione a livello regionale".

Di fronte a questa emergenza, il Comune e Peludos Felices lanceranno il 1 marzo una speciale campagna di adozioni presso questo rifugio, all'insegna del motto Adotta un amico peloso, in cui verranno consegnati sia il primo vaccino, che il microchip e il libretto, iniziativa che sarà diffusa attraverso la stazione radio municipale Radio Realejos.


L'assessore Josué Bacallado ha spiegato a proposito della campagna municipale di controllo, sterilizzazione e liberazione dei gatti - "dove il benessere degli animali ha sempre la precedenza e che è stata recentemente avviata tra il Comune di Los Realejos e lo stesso rifugio Peludos Felices" - che ci sono 23 colonie sono stati finora rilevati nel comune e in questo mese di gennaio sono stati sterilizzati complessivamente 156 animali.
Torna al blog
  • Costa del Silencio proposte soluzioni al degrado del Paseo Marítimo

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

  • Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" stranieri

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

  • Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano questo venerdì

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

1 su 3