Bene Tenerife vivrà un'altra estate "più calda del normale".

Bene Tenerife vivrà un'altra estate "più calda del normale".

Le Isole Canarie vivranno un’altra estate torrida, che aumenterà il rischio di incendi e minacce alla salute e all’ambiente. Le previsioni per le Isole Copernico, il programma di osservazione della Terra dell'Unione Europea, sono drastiche: c'è una probabilità molto alta, tra il 70 e il 100%, che il prossimo periodo estivo sarà più caldo del normale.

Lo ha affermato domenica l'Agenzia meteorologica dello Stato (Aemet) attraverso il social network X, già Twitter. "Questa elevata probabilità si estende al resto dell'Europa meridionale e dell'Africa settentrionale", precisa Aemet.

Questo rapporto conferma le peggiori previsioni per le Isole che già si aspettavano un'altra estate arrostita dal caldo, dopo i precedenti del 2022 e del 2023, in cui era iniziata la risalita dei termometri sopra i valori medi degli anni precedenti.


Le previsioni del sistema Copernicus per l’estate 2024 collocano le Isole Canarie nella zona con il colore rosso più forte, cioè con un’altissima probabilità di caldo estremo. Questa conclusione preoccupa particolarmente Tenerife, che si trova in emergenza a causa della siccità e deve affrontare un periodo di restrizioni per garantire l’approvvigionamento ai residenti.

Inoltre, ci sono pochissime speranze che nuove piogge possano risolvere, ad esempio, le scarse riserve idriche nei bacini artificiali che riforniscono il settore agricolo e zootecnico. "Per la prossima estate, è molto probabile che le piogge saranno inferiori in tutto il Paese rispetto a quelle che già normalmente scarseggiano nella stagione estiva", sottolinea Aemet. Attualmente i serbatoi sono al 40% della loro capacità, un valore molto inferiore rispetto agli altri anni.

Un altro concetto utilizzato dall’Agenzia meteorologica nei suoi resoconti climatici riflette anche la preoccupante tendenza al rialzo dei termometri: notti tropicali, termine usato per riferirsi a notti con temperature di 25 gradi o superiori.

Tenerife ha avuto più notti tropicali che mai nel mese di gennaio, per un totale di 5. E se i dati vengono presi all'intero Arcipelago, lo scorso gennaio segna un altro massimo regionale: 60 notti tropicali distribuite su tutte le isole. Negli ultimi dieci anni l’unico che si è avvicinato è stato il 2016, con 38 notti torride.

Torna al blog
  • Costa del Silencio proposte soluzioni al degrado del Paseo Marítimo

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

  • Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" stranieri

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

  • Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano questo venerdì

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

1 su 3