Conosciamo meglio la Basilica de Nuestra Señora de Candelaria

Conosciamo meglio la Basilica de Nuestra Señora de Candelaria

La Basilica de Nuestra Señora de Candelaria è uno dei luoghi di culto più importanti delle Isole Canarie ed è situata nella città di Candelaria, a Santa Cruz de Tenerife, sull'isola di Tenerife, nelle Isole Canarie, Spagna. La sua storia è profondamente radicata nella cultura e nella religione delle Canarie ed è associata a una delle immagini più venerate della Vergine Maria nella regione.

Origini:

La storia della Basilica di Candelaria ha inizio nel 1390, quando i Guanches, gli indigeni delle Canarie, scoprirono una statua della Vergine Maria sulla spiaggia di Candelaria. Questa statua è oggi conosciuta come "La Virgen de Candelaria" o "La Morenita" a causa del suo aspetto scuro. La scoperta della statua è considerata un evento miracoloso. La statua divenne presto oggetto di devozione e venerazione tra i Guanches e successivamente tra la popolazione mista di Tenerife. Questa statua è oggi conosciuta come "La Virgen de Candelaria" o "La Morenita" a causa del suo aspetto scuro.

Fondazione del Santuario:

  • Il primo santuario dedicato a Nuestra Señora de Candelaria a Tenerife fu costruito nel luogo in cui, secondo la tradizione, fu trovata la statua della Vergine Maria. Questo luogo è noto come la "Cueva de Achbinico" o la "Cueva de San Blas" ed è situato a Candelaria, sulla costa orientale dell'isola di Tenerife, nelle Isole Canarie, Spagna.

    La "Cueva de Achbinico" è una grotta naturale che divenne il primo luogo di devozione e culto dedicato alla Vergine Maria nell'isola. Inizialmente, una piccola cappella fu costruita all'interno della grotta per ospitare l'immagine sacra di Nuestra Señora de Candelaria. Questa cappella originale rappresenta il primo santuario dedicato alla Vergine e fu il punto di partenza per il successivo sviluppo del culto mariano a Candelaria.

     

    Espansione della Basilica:
  • Nel corso dei secoli, la cappella originale fu sostituita da una chiesa più grande e, infine, dalla maestosa Basilica che possiamo vedere oggi. La costruzione della Basilica de Candelaria fu completata nel 1959.

Pellegrinaggi e Celebrazioni:

  • Oggi, la Basilica di Candelaria è un importante luogo di pellegrinaggio per i fedeli delle Canarie e di tutto il mondo. Ogni anno, il 15 agosto, si celebra una grande festa in onore della Virgen de Candelaria, che attira migliaia di pellegrini e visitatori.

Architettura e Significato Religioso:

  • La Basilica è un esempio notevole di architettura religiosa delle Canarie, con un'imponente facciata e interni decorati con opere d'arte sacra. L'immagine della Vergine Maria è situata all'interno della Basilica ed è una delle più venerate nell'arcipelago.

La Basilica de Nuestra Señora de Candelaria rappresenta una parte significativa della storia religiosa e culturale delle Canarie ed è un importante luogo di devozione e pellegrinaggio per i credenti e i visitatori.

I festeggiamenti in onore di Nuestra Señora de Candelaria, sono uno degli eventi religiosi e culturali più significativi dell'arcipelago. La festa principale in onore della Vergine Maria si tiene il 15 agosto di ogni anno, in occasione dell'Assunzione di Maria. Ecco una panoramica dei festeggiamenti:

1. Processione Solenne: Il punto culminante dei festeggiamenti è la processione solenne in cui l'immagine sacra di Nuestra Señora de Candelaria viene portata in processione per le strade della città di Candelaria. La statua è solitamente posta su una barca decorata e seguita da una folla di pellegrini e devoti.

2. Misa Pontificia: Durante la giornata, viene celebrata una messa pontificia nella Basilica di Candelaria, presieduta da un vescovo o un rappresentante della Chiesa cattolica. Questa messa è uno dei momenti più solenni e importanti della festa.

3. Spettacoli Culturali: Oltre agli eventi religiosi, ci sono anche spettacoli culturali, concerti di musica tradizionale delle Canarie e rappresentazioni artistiche. La festa è un'occasione per celebrare la cultura e la tradizione delle isole.

4. Illuminazioni e Decorazioni: Le strade di Candelaria vengono addobbate con luci e decorazioni colorate, creando un'atmosfera festosa e gioiosa.

5. Tradizioni Locali: Durante i festeggiamenti, è comune vedere i partecipanti indossare abiti tradizionali delle Canarie, come i tipici costumi "isleños" e ballare danze tradizionali.

6. Mercati e Cibo: Durante la festa, vengono allestiti mercati artigianali e bancarelle di cibo tradizionale canario. È un'ottima opportunità per assaporare la cucina locale.

7. Fuochi d'Artificio: La festa si conclude spesso con uno spettacolo di fuochi d'artificio che illumina il cielo notturno di Candelaria.

I festeggiamenti in onore di Nuestra Señora de Candelaria sono un momento di profonda devozione religiosa e gioia condivisa tra i residenti delle Canarie e i visitatori. Rappresentano una parte significativa della cultura e della tradizione delle isole e offrono un'opportunità unica per immergersi nell'atmosfera festosa delle Canarie.

 

Torna al blog
  • Costa del Silencio proposte soluzioni al degrado del Paseo Marítimo

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

  • Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" stranieri

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

  • Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano questo venerdì

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

1 su 3