È una delle attrazioni più popolari di Tenerife, ma molti la trascurano

È una delle attrazioni più popolari di Tenerife, ma molti la trascurano

È il quinto tubo vulcanico più grande del mondo , il più grande d'Europa, grazie ai suoi 18,5 chilometri, ed uno dei più complessi dell'intero pianeta. E' la Grotta del Vento, una delle attrazioni più affascinanti di Tenerife, ma molti la trascurano quando vengono a visitare l'isola.

La Cueva del Viento , la risorsa turistica del Cabildo de Tenerife gestita dalla società pubblica Ideco, ha ricevuto quest'estate 5.371 visite, che rappresentano il 95,2% di occupazione rispetto al totale dei posti offerti.

Il Ministro della Cultura e dei Musei di Tenerife, José Carlos Acha, ha apprezzato soprattutto il grado di soddisfazione dei clienti per la visita e, dopo aver realizzato 3.114 sondaggi, “il punteggio dell'esperienza è stato 9,5, un punteggio che ci incoraggia a continuare lavorando in questa linea e impegnandoci per la qualità del servizio che offriamo ai nostri clienti

José Carlos Acha ha spiegato che l'incendio scoppiato lo scorso agosto sulle montagne di Tenerife,  ha costretto alla chiusura temporanea della struttura,  influenzando così i risultati delle visite alla grotta.

Situata nel comune di Icod de los Vinos, la Cueva del Viento è il tubo vulcanico più lungo d'Europa e il sesto al mondo. Originato dai flussi del Pico Viejo, situato vicino al Monte Teide, si è formato 27.000 anni fa e il suo nome è dovuto alle importanti correnti d'aria che si verificano al suo interno.

È un luogo unico perché le sue gallerie si estendono su tre livelli sovrapposti, presenta numerose diramazioni ancora inesplorate e presenta una grande varietà di strutture di origine primaria come gocce laviche, cascate di lava, terrazzi laterali o laghi di lava. Oltre alla sua bellezza fisica, ha un alto valore ecologico, scientifico e archeologico, poiché ospita specie uniche, come lo scarafaggio senza occhi loboptera sotterraneo, e ospita resti di sepolture guanche e fossili di vertebrati già estinti sull'isola come come l'ubara o il ratto gigante e la lucertola.

La visita alla grotta, che si effettua previa prenotazione sul sito  www.cuevadelviento.net , ha un prezzo di 20 euro per gli adulti e 8,50 per i bambini sopra i cinque anni, anche se per i residenti delle Canarie il prezzo è ridotto a 10 e 5 euro, rispettivamente.

Torna al blog
  • Costa del Silencio proposte soluzioni al degrado del Paseo Marítimo

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

  • Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" stranieri

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

  • Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano questo venerdì

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

1 su 3