Ecco la pressione dei turisti sugli isolani: 420.595 turisti al giorno

Ecco la pressione dei turisti sugli isolani: 420.595 turisti al giorno

Il dibattito sul peso che il turismo impone alla popolazione, al territorio e alle risorse ha dei dati da porre come punto di partenza. Tra questi, ad esempio, il numero medio di visitatori dell'Arcipelago nel corso di un anno. Nel 2023, quando per la prima volta furono superati i 16 milioni di turisti, ogni giorno nella comunità autonoma si contavano 420.595 viaggiatori che si aggiungevano ai 2,20 milioni di residenti locali.

In altre parole, il 16% di coloro che si svegliano ogni giorno alle Isole Canarie sono popolazioni fluttuanti. Pertanto, una persona su 5,2 è venuta a trascorrere una vacanza e poi se ne va. Sono questi i dati che il Dipartimento di Studi di Promotur inserisce nel documento La pressione turistica sulla popolazione e sul territorio delle Isole Canarie, preparato questo mese.

Secondo il  rapporto di sette pagine . "La pressione è stabile durante tutto l'anno, perché le Isole Canarie sono una destinazione con pochissima stagionalità." Anche se è vero che l'impianto ricettivo è sempre operativo, il dinamismo è maggiore tra ottobre e aprile.

I 420.595 visitatori giornalieri rappresentano praticamente la metà della popolazione residente a Gran Canaria (866.972). Un dato che si collega con la disaggregazione insulare che anche il documento comprende. I pesi maggiori si concentrano sulle isole la cui economia dipende maggiormente dall’attività turistica e non sono le più popolate: Fuerteventura (32,1%) e Lanzarote (31,9%)

Praticamente un terzo degli abitanti giornalieri di queste due isole sono turisti il ​​cui soggiorno ha una data di scadenza. Le percentuali si riducono nel caso delle capitali: Tenerife al 14,9% e Gran Canaria al 12%. A La Palma è molto più bassa (4,5%), anche se con una chiara distorsione introdotta dall'eruzione del Tajogaite; Prima della pandemia il tasso era compreso tra l’8% e il 9%.

La componente storica aiuta anche a stabilire la foto attuale. Il 16% che la comunità autonoma ha registrato lo scorso anno è tanto o poco? Considerazioni soggettive a parte, è il massimo raggiunto fino ad oggi, ripete il valore registrato nel 2017 e supera ampiamente il 12,8% del 2011, anno in cui il settore ricettivo ha visto l'arrivo dei clienti salire alle stelle a causa della Primavera Araba.

Visto da un'altra angolazione. Sebbene l’arrivo dei turisti nel 2023 sia stato un record – oltre 16 milioni – il tasso non aumenta in modo incontrollabile. La ragione va ricercata nella progressiva crescita della popolazione residente. La comunità autonoma ha guadagnato quasi mezzo milione di abitanti (485.772) nel primo quarto del XXI secolo. Se crescono le due variabili –residenti e turisti– la proporzione tende a rimanere invariata.


Torna al blog
  • Costa del Silencio proposte soluzioni al degrado del Paseo Marítimo

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

  • Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" stranieri

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

  • Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano questo venerdì

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

1 su 3