El puchero gigante: Ieri più di 5.000 persone lo hanno gustato

El puchero gigante: Ieri più di 5.000 persone lo hanno gustato

Il puchero gigante e i festeggiamenti a La Florida sono unici. Lo dicono non solo i residenti di questo quartiere di La Orotava , ma anche quelli di altri comuni e turisti che, per l'ennesimo anno, non hanno voluto perdersi un evento di ieri che è diventato un segno distintivo dell'isola.

Né hanno voluto farlo i politici, per i quali questo gesto imponente è diventato il preludio elettorale, una storia che si è ripetuta ogni quattro anni nell'ultimo decennio e mezzo.

C'erano tutti, di tutti i colori politici, rappresentanti e candidati per le diverse istituzioni. Manuel Domínguez, capolista del PP al Governo delle Isole Canarie, era accompagnato dal suo omologo al Cabildo de Tenerife , Lope Afonso, dalla portavoce nel Municipio della Villa, Patricia Hernández; il consigliere a Santa Úrsula, Eduardo Suárez, e il deputato Sebastián Ledesma, tra gli altri.

La Coalizione delle Canarie (CC) non è stata molto indietro. Fernando Clavijo, Rosa Dávila, Carlos Alonso, Diana Mora e persino il sindaco di El Sauzal, Mariano Pérez, hanno fatto la loro comparsa, oltre a tutti i membri del governo municipale del CC. Ancora un anno, Delia Escobar, consigliere delegato e vicina del quartiere, lavorava come un'altra, insieme ai membri dell'associazione San Antonio Abad, dell'associazione per gli anziani, del gruppo giovanile Jeito e di altri gruppi a La Florida.

L'evento ha riunito migliaia di persone fin dall'inizio con la 51a edizione della Fiera del bestiame , a cui è seguita la traslazione in processione delle immagini di San Antonio Abad e della Virgen de la Esperanza.

Dopo la celebrazione eucaristica, il pubblico si è recato in piazza per godersi il vaso gigante. Lì, dalle 11:00, le persone si sono messe in fila per assaggiare questo piatto della gastronomia delle Canarie, preparato con le verdure che gli abitanti della zona seminano e raccolgono, cucinate a fuoco lento in grandi calderoni con ginestre essiccate del Parco Nazionale. , che è ciò che gli conferisce un "tocco speciale

"È il giorno ideale per mangiare uno stufato", è stata la frase che si è sentita di più tra il pubblico, mentre Chago Melián, l'Agrupación Folclórica Añate e Jeita hanno intrattenuto la giornata.

Nei dintorni molte famiglie e gruppi di amici hanno imbandito le loro tavole e hanno iniziato la festa con un bicchiere di vino, mentre nei vicini bar sulla spiaggia e nei guachinches la gente aspettava il proprio turno per entrare.

Per Manuel Domínguez, la cosa più impressionante dello stufato La Florida è vedere quella "fila di calderoni, quel fuoco e il numero di persone che si mettono in fila per mangiare un piatto".

Pedro Martín, presidente del Cabildo, ha elogiato “l'illusione di così tante persone di vivere i festeggiamenti come prima, perché è un segno distintivo non solo di La Florida ma anche di La Orotava. Ci sono persone che lo fanno volontariamente per offrirsi agli altri e questo è il più bel segno di identità”, ha dichiarato.

Ieri più di 5.000 persone hanno goduto di alcuni festeggiamenti che sono tornati in piazza. Dopo una giornata di intenso lavoro, i residenti di La Florida sperano di culminare oggi i festeggiamenti in onore di San Antonio Abad e della Vergine di La Esperanza con il tradizionale pellegrinaggio.

Torna al blog
  • Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiusa tutta l'estate

    Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiu...

    Il problema dell'acqua mal trattata o degli scarichi illegali continua a persistere nelle isole Canarie, in particolare a Tenerfife. Anno dopo anno, le acque reflue inondano le principali aree costiere...

    Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiu...

    Il problema dell'acqua mal trattata o degli scarichi illegali continua a persistere nelle isole Canarie, in particolare a Tenerfife. Anno dopo anno, le acque reflue inondano le principali aree costiere...

  • Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    L'Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) prevede che questa domenica le temperature diano una tregua alle Isole Canarie, dove sia le temperature minime che quelle massime subiranno diminuzioni da leggere a moderate,...

    Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    L'Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) prevede che questa domenica le temperature diano una tregua alle Isole Canarie, dove sia le temperature minime che quelle massime subiranno diminuzioni da leggere a moderate,...

  • Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

1 su 3