I pappagalli di Kramer si stanno avvicinando al Parco di Anaga

I pappagalli di Kramer si stanno avvicinando al Parco di Anaga

La proliferazione dei pappagalli di Kramer a Santa Cruz de Tenerife tiene sotto controllo i funzionari municipali e i biologi della Fondazione Neotropic, incaricati di controllare che questa specie esotica invasiva non si sposti in nuove aree in cerca di cibo e luoghi dove nidificare. Tuttavia, nonostante gli sforzi per tenere lontani questi uccelli, la verità è che sono già stati avvistati in quartieri come Valleseco o María Jiménez, così come a La Laguna, il che implica un pericolo per la flora e la fauna autoctone se arrivano al Parco Rurale di Anaga.

La Fondazione Neotropic, l'unico centro di fauna esotica delle Isole Canarie che si occupa della raccolta, riabilitazione, ricollocazione, sistemazione e mantenimento di esemplari di specie abbandonate, selvatiche o confiscate dalla polizia, sta lottando contro il tempo per catturare questi pappagalli. Una popolazione di circa 150 esemplari attualmente custoditi in queste strutture e di cui 49 sono entrati solo quest'anno, secondo il suo direttore, Jaime de Urioste.

In questo senso, ha spiegato che “stiamo portando avanti da anni, in collaborazione con il Comune, azioni di controllo sulla popolazione di pappagalli di Kramer nella capitale di Tenerife, in particolare nei parchi García Sanabria, La Granja e Viera y Clavijo , così come in Piazza del Principe. Ma dopo il fermo obbligatorio dovuto alla pandemia, dove non potevano essere catturati, si è verificato un notevole aumento degli esemplari che ora si stanno spostando verso nuove zone”.

A questo proposito, Urioste ha chiarito che focolai sono già stati localizzati in quartieri come Valleseco e María Jiménez, così come a La Cuesta e in altre zone di La Laguna, come il Parco La Vega o Camino Largo, dove si sta operando per catturare e identificazione tramite chip.

Gli esemplari catturati vengono trasferiti alla Fondazione Neotropic, che ha il permesso del Governo delle Isole Canarie, del Cabildo di Tenerife e dei Comuni per lo stoccaggio e la custodia di questo tipo di fauna. "Utilizzeremo la cattura due volte alla settimana nei comuni di Santa Cruz e La Laguna, perché l'obiettivo è riuscire a controllare la densità di popolazione di questi uccelli esotici invasivi per cercare di fermare la loro massiccia proliferazione", ha sottolineato Urioste.

Anche se sono piccoli uccelli sorprendenti, la verità è che rappresentano un grande pericolo per la biodiversità, motivo per cui sono classificati come fauna pericolosa per altre specie con cui competono in cerca di cibo, data la natura aggressiva e territoriale di questi pappagalli. Un altro rischio, avverte Urioste, è che trasmettano malattie, poiché contengono microrganismi che causano la dilatazione ventricolare che colpisce altri uccelli endemici. Da qui il pericolo che raggiungano il Parco di Anaga, dove vive il piccione Laurisilva.

Torna al blog
  • Addio al DNI per volare con Binter: arriva il riconoscimento facciale

    Addio al DNI per volare con Binter: arriva il r...

    La compagnia aerea  Binter  ha lanciato un sistema di biometria facciale che faciliterà i processi di imbarco dei suoi passeggeri. Questa nuova funzionalità è del tutto volontaria e permette al viaggiatore di superare...

    Addio al DNI per volare con Binter: arriva il r...

    La compagnia aerea  Binter  ha lanciato un sistema di biometria facciale che faciliterà i processi di imbarco dei suoi passeggeri. Questa nuova funzionalità è del tutto volontaria e permette al viaggiatore di superare...

  • Carnival 2024 di Tenerife ha generato entrate per 39 milioni di euro

    Carnival 2024 di Tenerife ha generato entrate p...

    Il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife 2024 ha battuto tutti i record e passerà alla storia come l'edizione più partecipativa tra tutte quelle che si sono svolte negli ultimi anni. Più di...

    Carnival 2024 di Tenerife ha generato entrate p...

    Il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife 2024 ha battuto tutti i record e passerà alla storia come l'edizione più partecipativa tra tutte quelle che si sono svolte negli ultimi anni. Più di...

  • A Tenerife tempo per lo più sereno, qualche nuvola nel pomeriggio

    A Tenerife tempo per lo più sereno, qualche nuv...

    L'  Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet) annuncia cieli nuvolosi e temperature in diminuzione per questo venerdì alle Isole Canarie . In mare ci saranno venti forza 4 o 5 a nord-est, per poi aumentare a 5 o...

    A Tenerife tempo per lo più sereno, qualche nuv...

    L'  Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet) annuncia cieli nuvolosi e temperature in diminuzione per questo venerdì alle Isole Canarie . In mare ci saranno venti forza 4 o 5 a nord-est, per poi aumentare a 5 o...

1 su 3