I vini di Tenerife aprono Madrid Fusión con una superba degustazione

I vini di Tenerife aprono Madrid Fusión con una superba degustazione

Tenerife ha inaugurato ieri il Congresso Internazionale di Gastronomia Madrid Fusión 2023 con una magistrale degustazione di vini delle sue sei denominazioni di origine. È stata la prima degustazione dello spazio nazionale Wine Edition ed è stata guidata dagli uomini e dalle donne di cantina di ognuna delle denominazioni.

Alla degustazione hanno partecipato complessivamente 45 professionisti della ristorazione, enologia, sommelier e giornalisti specializzati. I partecipanti hanno potuto degustare vini come Los Loros Listán Blanco, con Juan Francisco Fariña (DO Valle de Güímar); Una lavagna pulita, Malvasia aromatica, con Ángela Delgado (DO Abona); Origine 1989, con Francisco Borja de Mesa, di Bodega El Lomo (DOP Canarie); selezione sostenibile rossa, con Yaiza Álvarez Pérez, di Bodegas Insulares de Tenerife (DO Tacoronte-Acentejo); Los Pasitos, con Jonatan García, della cantina Suertes del Marqués (DO Valle de La Orotava); e Blanco Vidueño, con Borja Pérez (DO Ycoden Daute Isora).

l presidente del Cabildo de Tenerife, Pedro Martín, ha aperto la degustazione professionale evidenziando "la grande varietà e l'alta qualità dei vini di Tenerife che, sebbene non possano competere nella produzione, possono competere in originalità e diversità, con i propri sapori segnati dal nostro climi diversi, i nostri vitigni unici e i nostri terreni vulcanici”.

Il presidente dell'isola ha anche fatto riferimento all'eccezionale presenza di Tenerife in questo congresso, dove l'isola ha uno spazio di 350 metri quadrati, il più grande di tutte le delegazioni partecipanti. Media gastronomici, agenzie di viaggio, tour operator, professionisti dell'ospitalità, sommelier e responsabili acquisti di aziende e ristoranti si incontreranno fino al 25 gennaio.

“Si tratta di valorizzare il bene che abbiamo a Tenerife e che la nostra gastronomia diventi un elemento di rivitalizzazione economica. Questo congresso è una magnifica cornice per valorizzare i nostri prodotti in modo che siano poi richiesti, richiesti e desiderati per essere scoperti, e cioè per sostenere il settore primario”, ha aggiunto Pedro Martín.

L'isola ha anche preparato un programma ambizioso con colazioni, pranzi, merende e laboratori a tema, e si presenta con una selezione dei migliori prodotti del suo settore primario (vini, carni fresche, miele, formaggi, avocado, patate e patate dolci e frutta come il mango).

L'assessore insulare all'agricoltura, allevamento e pesca, Javier Parrilla, ha evidenziato l'apertura della galleria del vino, che quest'anno ha 75 metri quadrati e offrirà, durante i tre giorni del congresso e ore ininterrotte, la degustazione di 44 dei grandi vini dell'isola.

In tal senso, il gestore dell'isola assicura che "la Galleria del Vino è stata uno dei luoghi più visitati del congresso in questa prima giornata, in cui il pubblico professionale ha potuto scoprire e gustare l'unicità e l'alta qualità dei nostri vini, realizzati con vitigni remoti e unici”.

Da parte sua, la direttrice insulare del Turismo, Laura Castro, difende che "Tenerife è un territorio vario, con un'immensa ricchezza culturale e naturale e, senza dubbio, la nostra offerta gastronomica unica aggiunge un valore incalcolabile alla nostra immagine di destinazione turistica. Leader ".

L'amministratore delegato di Turismo de Tenerife, David Pérez, ha ricordato che quest'anno tutto ruoterà attorno all'economia circolare, “su come rendere l'ecosistema gastronomico più sostenibile, giusto ed equo per un migliore utilizzo del prodotto”.

Torna al blog
  • Costa del Silencio proposte soluzioni al degrado del Paseo Marítimo

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

  • Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" stranieri

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

  • Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano questo venerdì

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

1 su 3