I'Arcipelago sempre più vicino al Marocco e alle Baleari

I'Arcipelago sempre più vicino al Marocco e alle Baleari

La compagnia aerea Binter ha inaugurato questo sabato il suo nuovo collegamento diretto tra le Isole Canarie e Essaouira (ESU), in Marocco, che segna l'inizio dell'ultima fase di attivazione della sua programmazione estiva, in cui collegherà le isole con più di 30 destinazioni straniere.

La compagnia aerea delle Canarie lancia così il programma estero più completo della sua storia, con oltre 650.000 posti su un massimo di 230 voli settimanali su oltre 45 rotte , che rappresenta un aumento del 12% rispetto all'estate del 2022 e quasi triplica la capacità operata l'estate prima della pandemia. Ciò evidenzia lo sforzo compiuto da Binter per continuare a contribuire al miglioramento della connettività aerea nelle Isole Canarie , nel tentativo di consolidare la propria offerta di voli diretti verso destinazioni nazionali e internazionali.

Nel periodo di punta della stagione, Binter opererà una media di 257 voli giornalieri sulle 63 rotte aeree effettuate dalla compagnia sia all'interno dell'arcipelago stesso che in collegamento con destinazioni estere.

Primi voli con Essaouira, Tangeri e Ibiza

Binter ha inaugurato questo sabato la prima delle sue tre nuove destinazioni per il mese di luglio . L'aereo diretto alla città costiera di Essaouira è decollato dall'aeroporto di Gran Canaria (LPA) alle 11:20 per arrivare all'aeroporto marocchino alle 13:05, da dove è ripartito alle 13:45.

Mercoledì 5 invece verrà inaugurata la seconda delle nuove rotte di questo mese, che collega Gran Canaria (LPA) con Tangeri (TNG) , in Marocco; e giovedì 6, il terzo, con Ibiza Airport (IBZ) , completando l'offerta della compagnia con l'arcipelago delle Baleari, con voli verso tutti i suoi aeroporti quest'estate.

Riattivazioni con Lanzarote, Fuerteventura e Tenerife Sur da Madeira e con destinazioni in Marocco

Sempre nella giornata di ieri, la compagnia aerea delle Canarie ha recuperato i collegamenti estivi tra l'Aeroporto di Madeira (FNC) e gli aeroporti di Fuerteventura (FUE) e Lanzarote (ACE) e  l'Aeroporto di Tenerife Norte-Ciudad de la Laguna (TFN ) e quello di Marrakech (RAK).

Oggi, 2 luglio, riprenderanno le rotte dirette tra Funchal (FNC) e Tenerife Sur (TFS) come anche il collegamento diretto tra l'aeroporto portoghese e Marrakech (RAK).

Infine, sabato 22 luglio, Binter riattiverà il collegamento diretto con Fez (FEZ), che pone la ciliegina sulla torta al più grande programma di rotte nella storia di Binter con la regione nordafricana più vicina alle Isole Canarie, con oltre 78.000 posti offerti su un massimo di 36 voli settimanali che copriranno 11 rotte con otto destinazioni: Fez, Marrakech, Agadir, Guelmim, El Aaiún e Dakhla, a cui si aggiungono Tangeri ed Essaouira.

Questa programmazione è diventata realtà grazie all'eccezionale rapporto che Binter intrattiene con l'ONMT (Ufficio Nazionale del Turismo del Marocco) e fa parte dell'attuazione di un accordo di collaborazione tra le due parti con l'obiettivo di rafforzare il loro impegno per il recupero del turismo e della connettività con le Isole Canarie.

Un servizio incentrato sui passeggeri

I passeggeri su queste rotte godranno di particolari, come un servizio a bordo di fascia alta incentrato sull'offerta della migliore esperienza per il cliente, che include attenzioni come un aperitivo gourmet gratuito durante il viaggio e un viaggio confortevole a bordo della sua moderna flotta di velivoli ATR 72 ed Embraer. Questi ultimi garantiscono ai passeggeri un'esperienza di grande comfort, poiché l'aeromobile, con una configurazione da 132 posti, non dispone di un sedile centrale e consente una distanza di 79 centimetri tra le file per migliorare il comfort dei suoi occupanti.

La compagnia ha introdotto anche delle novità nel servizio di bordo per i voli con Madeira e Marrakech e servirà focaccia al tonno e miglio, sulle rotte che partono da Madeira per le Canarie e Marrakech, e tonno ai peperoni, sui collegamenti che partono dall'aeroporto Isole Canarie verso Madeira e Marrakech.

Tutti questi voli sono già disponibili attraverso i diversi canali di vendita della compagnia: www.bintercanarias.com , l'app di Binter, il numero di telefono 922/928 32 77 00, agenzie di viaggio e uffici aeroportuali, dove è possibile consultare le condizioni e i prezzi delle diverse destinazioni.

Torna al blog
  • Cabildo de Tenerife attiva misure livello 2 per prevenire gli incendi

    Cabildo de Tenerife attiva misure livello 2 per...

    Il Cabildo di Tenerife metterà in atto azioni di livello 2 per la prevenzione degli incendi boschivi, considerando le condizioni meteorologiche che prevedono temperature fino a 34 gradi. Di conseguenza è vietata...

    Cabildo de Tenerife attiva misure livello 2 per...

    Il Cabildo di Tenerife metterà in atto azioni di livello 2 per la prevenzione degli incendi boschivi, considerando le condizioni meteorologiche che prevedono temperature fino a 34 gradi. Di conseguenza è vietata...

  • Caldo oggi nelle Isole temperature fino a 38 gradi a Gran Canaria

    Caldo oggi nelle Isole temperature fino a 38 gr...

    Le temperature massime questo mercoledì potrebbero raggiungere i 38º C nelle vette e nell'entroterra del sud di Gran Canaria, mentre nel resto delle isole oscilleranno tra 32 e 34º C,...

    Caldo oggi nelle Isole temperature fino a 38 gr...

    Le temperature massime questo mercoledì potrebbero raggiungere i 38º C nelle vette e nell'entroterra del sud di Gran Canaria, mentre nel resto delle isole oscilleranno tra 32 e 34º C,...

  • Non solo papas arrugadas in un ristorante a Tenerife:cocaina marijuana

    Non solo papas arrugadas in un ristorante a Ten...

    Gli agenti della Polizia Nazionale hanno smantellato un punto vendita di droga nel sud di Tenerife che operava all'interno di un ristorante nella località di Arona . I detenuti avrebbero approfittato dell'attività legale del ristorante per...

    Non solo papas arrugadas in un ristorante a Ten...

    Gli agenti della Polizia Nazionale hanno smantellato un punto vendita di droga nel sud di Tenerife che operava all'interno di un ristorante nella località di Arona . I detenuti avrebbero approfittato dell'attività legale del ristorante per...

1 su 3