Preso d'assalto Puerto de la Cruz per il Festival de Arte en la Calle

Preso d'assalto Puerto de la Cruz per il Festival de Arte en la Calle

Mueca è sinonimo di risate, divertimento e famiglia. Questo sabato, 11 maggio, la cittadina turistica di Puerto de la Cruz ha confermato che 22 anni non sono niente se si tratta di un festival di arti di spettacolo di strada che oggi è più giovane che mai. Era stato promesso come il grande giorno del Festival Internazionale della Street Art . Lo è stato e lo hanno confermato le migliaia di persone che si sono radunate per godersi clownerie, musica e giocoleria nei diversi spazi allestiti in tutto il centro cittadino.

Lo spazio Aqualia, realizzato accanto al molo dei pescatori, è stato uno dei primi a riempirsi per assistere alla rappresentazione di Frikis , spettacolo della compagnia Mundo Costrini . I 1.500 biglietti disponibili su questo palco al prezzo simbolico di 2 euro sono stati esauriti praticamente per tutti gli spettacoli da quando Abubukaka ha inaugurato l'evento giovedì scorso con il suo IGIC Incluso

 Sotto la pancia d'asino tipica e inconfondibile di questa zona dell'Isola, famiglie, gruppi di amici e anche diversi animali domestici si sono divertiti con uno spettacolo che iniziava con l'apparizione dei suoi due protagonisti a bordo di un veicolo immaginario. 

Molto vicino, proprio sulle scale che danno accesso alla piccola spiaggia del molo dei pescatori Portuense, un cantastorie con la musica ha attirato l'attenzione di diverse decine di passanti che si sono fermati ad assistere allo spettacolo itinerante Chorros de historia , che ha dimostrato la versatilità del il concorso Portuense e la sua vocazione a collaborare con altri illustri festival culturali dell'Isola, in questo caso con il Los Silos Storytelling Festival .

La programmazione di Mueca si diffonde come un'ondata di divertimento in ogni angolo della città. A El Penitente , un parcheggio situato dietro il Municipio, la danza è la protagonista. Lì gli artisti Dyptik hanno dato una lezione di ritmo e versatilità nel pezzo Mirage (A day of Celebration) .

Ma puoi continuare a camminare di più in questo festival. Accanto alla frequentatissima spiaggia di San Telmo – dove alcuni bagnanti si sono goduti gli spettacoli approfittando della calda mattinata per fare una nuotata – la musica prende il sopravvento. Un po' più lontano, in Plaza Reyes Católicos, il clown Totó parcheggiò il suo ormai famoso furgone, che divenne un photocall improvvisato in cui ragazzi e ragazze si mettevano in fila per scattare una foto con il carismatico clown.

In totale sono state cinquanta le proposte performative, artistiche, solidali e partecipative previste dalle ore 10:00 alle ore 22:00. Inoltre, tre degli spazi che completavano l'offerta artistica sono rimasti in funzione per tutta la giornata: Mueca Literario, la Piazza del Mercato delle Canarie e il Corridoio Ambientale della Croce Rossa . Grazie a loro i visitatori hanno potuto godere di presentazioni letterarie; uno spazio per la vendita e l'esposizione di arte, design e artigianato; mostre e laboratori sull'ambiente.

 

 

Torna al blog
  • Costa del Silencio proposte soluzioni al degrado del Paseo Marítimo

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

  • Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" stranieri

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

  • Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano questo venerdì

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

1 su 3