Il Cabildo vuol fare cassa: finite le visite gratuite al Parco del Teide.

Il Cabildo vuol fare cassa: finite le visite gratuite al Parco del Teide.

Il vicepresidente del Cabildo di Tenerife , Lope Afonso , ha nuovamente messo sul tavolo l'intenzione di far pagare l'accesso al Parco Nazionale del Teide a partire dal 2024. Lo ha affermato in un'intervista raccolta da Efe al  Radio Club Tenerife  dove ha precisato che Si tratta di "un approccio da considerare seriamente" e non è "una sciocchezza", poiché "si verifica già in altre aree turistiche di grande rilevanza".

Questa idea è nata dopo la preparazione del  Piano Guida per l'Utilizzo e la Gestione (PRUG) del Parco Nazionale del Teide  " idea ripresa affinché sia ​​chiaro che per conservare meglio la biodiversità e l'ambiente privilegiato di cui disponiamo" in questa zona protetta "è necessario che sia fatto uno sforzo economico aggiuntivo ”. Questo spazio è visitato da quattro milioni di persone all'anno e, secondo Afonso, la riscossione di una tassa rappresenta "un'opportunità per regolamentare meglio e in cambio ottenere un reddito che possa aiutare a conservare meglio l'ambiente". ".

Residenti

Per quanto riguarda se i residenti delle Canarie pagheranno questa tariffa, Lope Afonso ha precisato che, anche se è una questione che deve ancora essere sollevata dall'amministrazione, trattandosi di "una tariffa, una cifra fiscale, è difficile avere delle eccezioni a priori " . E aggiunge che «sarebbe poi necessario affrontare altre circostanze che potrebbero qualificarne la fruizione da parte dei residenti».

Torna al blog
  • Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiusa tutta l'estate

    Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiu...

    Il problema dell'acqua mal trattata o degli scarichi illegali continua a persistere nelle isole Canarie, in particolare a Tenerfife. Anno dopo anno, le acque reflue inondano le principali aree costiere...

    Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiu...

    Il problema dell'acqua mal trattata o degli scarichi illegali continua a persistere nelle isole Canarie, in particolare a Tenerfife. Anno dopo anno, le acque reflue inondano le principali aree costiere...

  • Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    L'Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) prevede che questa domenica le temperature diano una tregua alle Isole Canarie, dove sia le temperature minime che quelle massime subiranno diminuzioni da leggere a moderate,...

    Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    L'Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) prevede che questa domenica le temperature diano una tregua alle Isole Canarie, dove sia le temperature minime che quelle massime subiranno diminuzioni da leggere a moderate,...

  • Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

1 su 3