Il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife è sceso in strada

Il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife è sceso in strada

Con il permesso di Sergio de Armas, direttore del distretto di Anaga e membro dei Bambones murga , che lamenta che questa edizione aggiunge sempre lo slogan "il più della storia", la capitale di Tenerife ha ospitato la sera di questo venerdì 9 Febbraio il Corteo più agile e con figuranti in costume più anonimi di quelli ricordati negli ultimi anni. E la percezione ha il sostegno anche dei gruppi.

L'organizzazione guidata da Javier Caraballero ha funzionato come un orologio e non ha abbassato l'intensità, il che ha permesso di mantenere il ritmo e di evitare spazi eterni tra i gruppi. E come potrebbe essere altrimenti: Venerdì a cavallo e chipichipi, leggero, ma chipichipi.

Come l'anno scorso, i carri e le auto addobbate si sono uniti alla sfilata inaugurale del Carnevale per la strada dal ponte Galcerán, dopo aver superato i controlli obbligatori. In questa occasione la grande novità è stata l'ordine in partenza. Caraballero ha inizialmente dato carta bianca ai gruppi di bambini per partire per primi, decisione presa giorni fa nell'incontro con i rappresentanti di questa categoria.

La sfilata è stata un successo. Agile, dinamica, organizzata e come una rivista con l'anima carnevalesca. Seconda novità di quest'anno, l'anteprima della partenza, partita alle 19,30 da Viale Belgio. Poiché l'ordine era stato modificato, i primi del corteo non sono stati i membri dell'Afilarmónica Ni Fú-Ni Fá, e via via i piccoli per finire con i premi murgas per bambini:  Redoblones , Mamelones Distratti e Castorcitos  

Poi è arrivato il primo carro, portando con sé la bambina regina di questa edizione, Sofía Rodríguez Navarro, che si è goduta il suo momento preferito,con la fantasia creata da Alexis Santana, la stilista anche della prima dama d'onore della corte adulta. non presente alla sfilata. Infatti sia Alexis Santana che Juan Carlos Armas hanno presentato le candidate a regina al gala di Las Palmas de Gran Canaria, nello stesso momento in cui si svolgeva la sfilata di annuncio nella capitale del Carnevale.

Poiché la festa della chicharrera, il Carnevale, non è fatta solo di murga per bambini, i vincitori dei costumi per bambini si sono uniti a questa prima parte della sfilata.

Poi all'improvviso....... Ali Babà che appare nella direzione opposta, da Piazza Militare verso Viale Belgio e chiede dove può comprare il mangime per il suo cavallo di plastica che galoppa su ruote. Cose che succedono solo a Carnevale.

Da lì, il primo gruppo coreografico di Ballet Dance, con la corrispondente vettura dotata di impianto di amplificazione, annuncia al pubblico di essere il vincitore d'Europa, e subito dietro un piccolo gruppo di adulti che, muniti del corrispondente carrello del centro commerciale, portava l'impianto di diffusione sonora che scorre al rum mentre si ascolta la canzone che Shakira ha dedicato a Piqué... Era il tema del Carnevale 2023 e con cui si è aperta questa edizione, forse in attesa che i comuni mortali prendano confidenza con Zorra, che così molte polemiche hanno generato.

E da Shakira e Piqué al carro che trasportava la prima e la seconda damigella d'onore della corte dei bambini, per lasciare il posto all'Infantilmónica Triqui-Traquitos , di Yone Delgado, e poi, Sofocados 

Da quel momento in poi l'organizzazione ha mantenuto  l'equilibrio. Così, dietro le murga infantili Frikiwiky's e El Cabito - che hanno segnato il ritorno del direttore di Las Que Faltaban a sfilare nella Cabalgata in omaggio che questo gruppo infantile rende alla sua ricordata mentore, Angelita González Ledesma -, è arrivato il gruppo coreografico Ibaute . 

Nuovo carro, affiancato dagli stilisti David Afonso e Ruymán García Jorge, con la terza e la quarta damigella d'onore della corte dei bambini. E dietro, Carricitos e il gruppo dei partecipanti al concorso di costumi di Radio Television Chiringa, che hanno intervistato l'intervistatore. Dietro, Crew Of Dreams, di Besay Alberto, e seguiti dalla murga dei bambini di Granadilla, Los Retorciditos con la loro fantasia di Stars Wars, più i personaggi della saga che li hanno accompagnati, con un membro della truppa in tutù.

Altri costumi per bambini. Raviscuditos , unico rappresentante del Nord, per lasciare il posto al Guachi per bambini e alla sua sezione coreografica, Funkyguachi... 

Sono passati quaranta minuti e l' arena dei bambini è finita , lasciando il posto al corteo che annunciava gli adulti, che ha aperto il Ni Fú-Ni Fá Afilarmónica, con Eliseo Carrillo al timone,di questo secondo blocco.

L'organizzazione ha dato la preferenza ai vincitori dei premi in costume nella sfilata degli adulti. E il primo premio per Murga Performance è arrivato, Bambones, protagonisti del miglior repertorio degli ultimi vent'anni, seguito da Caña Dulce, indiscutibile nei gruppi... . E un oceano di Carnevale continuava verso il cuore di Santa Cruz, dove la notte si unisce al giorno senza tregua.

 

Torna al blog
1 su 3