Le Canarie mettono mano al problema case vacanza

Le Canarie mettono mano al problema case vacanza

Il Ministero del Turismo cerca di regolamentare gli alloggi per le vacanze nelle Isole Canarie , " un mercato che non ha una soluzione ben gestita", ha detto ieri il portavoce del governo Alfonso Cabello. Per questo motivo, l'Esecutivo vuole ascoltare e prendere atto delle realtà del settore nelle otto isole per elaborare la prima legge sulla gestione sostenibile dell'uso turistico degli alloggi. L'obiettivo è " trovare un equilibrio tra residente e turista" poiché attualmente questo fenomeno, che interessa sia le località turistiche che le città, conta già, secondo i dati del Turismo, più di 190.000 posti letto su un totale di 46.486 case vacanza .

La consultazione pubblica di questa futura norma non si limiterà solo al portale web Trasparenza, ma su ciascuna isola sono state organizzate sessioni pubbliche affinché le persone interessate possano partecipare, dopo una presentazione degli obiettivi dell'Esecutivo con questo nuovo regolamento. Questa stessa settimana le sessioni inizieranno a Lanzarote e Fuerteventura venerdì prossimo, 27 ottobre, mentre il 31 ottobre sarà a Santa Cruz de Tenerife e il 2 novembre a Las Palmas de Gran Canaria . Successivamente verranno effettuati sul resto delle isole.

Gli affitti per le vacanze alle Canarie sono regolamentati da un decreto del 2015, che non è sufficiente per affrontare questo fenomeno che non pone limiti, cosa che l'Esecutivo intende fare nella nuova legge per porre freno alla proliferazione incontrollata di case per vacanze. , una parte di essi illegalmente.

Cabello ha sottolineato che la Corte di giustizia dell'Unione europea (CGUE) ha stabilito nel 2020 che la tutela del diritto a un alloggio dignitoso e dell'ambiente urbano giustifica l'intervento delle autorità regionali e locali per regolamentare l'uso turistico delle proprietà. Anche le norme che saranno elaborate per il dibattito in Parlamento nel 2024 saranno trasversali, ovvero affronteranno aspetti urbanistici, ambientali e di pianificazione territoriale con l’obiettivo di definire un modello di sviluppo sostenibile in questo sottosettore del turismo, che sarà diventare una sfida nelle grandi città e che i consigli comunali vogliono limitare in diversi modi.

Torna al blog
  • Costa del Silencio proposte soluzioni al degrado del Paseo Marítimo

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

  • Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" stranieri

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

  • Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano questo venerdì

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

1 su 3