Le offerte di affitti a Tenerife sono crollate negli ultimi dieci anni

Le offerte di affitti a Tenerife sono crollate negli ultimi dieci anni

L’offerta di case in affitto a Tenerife è crollata negli ultimi dieci anni. I dati lo confermano. Nel 2013 i portali immobiliari proponevano in tutta l'Isola 2.000 appartamenti in affitto a lungo termine; oggi non arrivano a 500 (esattamente 496), quattro volte meno. Se a ciò aggiungiamo che la promozione pubblica equivale a zero nel decennio e che le possibilità di locazione turistica – per brevi periodi – sono 24 volte quelle degli affitti convenzionali – 12.000 volte 500 – è possibile delineare la realtà di un settore in crisi. Secondo gli esperti, tutto è dovuto alle conseguenze di una legge sull'edilizia abitativa, approvata nel maggio dello scorso anno, che attribuisce ogni responsabilità al proprietario, che lo porta a non mettere sul mercato il suo immobile.

Per quanto riguarda il prezzo, una nota: secondo i dati dei portali dell'ultimo trimestre dello scorso anno, aumenta in quel periodo del 3,2% nella provincia di Santa Cruz de Tenerife fino a raggiungere i 12,2 euro al metro quadrato, un massimo storico. Nella capitale cresce del 10,2% arrivando a 10,9 euro al metro quadro. Il mercato più esclusivo è Puerto de la Cruz: 14,5 euro.

 

La dimensione del problema è tale che “operai, camerieri, medici o insegnanti non possono più affittare in alcune zone del Sud e sono costretti a vivere in periferia”. Anche “su alcune isole minori gli affitti possono scomparire”.

 

La realtà quotidiana dell'affitto a Tenerife è chiara grazie ai casi pratici. Un giovane tra i 16 e i 29 anni che affitta una casa da solo dovrà lasciare, in media, il 94% del suo reddito, secondo l'Osservatorio sull'emancipazione del Consiglio spagnolo della gioventù (CJE) in un rapporto pubblicato lo scorso novembre. Annuncio reale: «Chi affitta deve avere un reddito di lavoro tale che l'affitto rappresenti meno del 35% dello stipendio. Si tratta di circa 1.770 euro. Conseguenza diretta: i residenti di Tenerife che guadagnano meno di 1.800 euro al mese sono di fatto esclusi dal mercato degli affitti. Insostenibile.

 

Torna al blog
  • Sequestrati a Tenerife 2016 chili di angurie importate illegalmente

    Sequestrati a Tenerife 2016 chili di angurie im...

    Il Servizio fitosanitario del Ministero dell'Agricoltura, dell'Allevamento, della Pesca e della Sovranità Alimentare del Governo delle Isole Canarie ha sequestrato nell'arcipelago 1.546 chili di angurie provenienti dalla Costa Rica e,...

    Sequestrati a Tenerife 2016 chili di angurie im...

    Il Servizio fitosanitario del Ministero dell'Agricoltura, dell'Allevamento, della Pesca e della Sovranità Alimentare del Governo delle Isole Canarie ha sequestrato nell'arcipelago 1.546 chili di angurie provenienti dalla Costa Rica e,...

  • Rimarcati i pericoli di una dieta ricca di frutti di mare

    Rimarcati i pericoli di una dieta ricca di frut...

    Un gruppo di scienziati del Dartmouth College, un istituto universitario del New Hampshire (USA), ritiene che le persone che seguono una dieta ricca di frutti di mare possono correre il...

    Rimarcati i pericoli di una dieta ricca di frut...

    Un gruppo di scienziati del Dartmouth College, un istituto universitario del New Hampshire (USA), ritiene che le persone che seguono una dieta ricca di frutti di mare possono correre il...

  • Calima e temperature fino a 30ºC questo martedì alle Canarie

    Calima e temperature fino a 30ºC questo martedì...

    L' Agenzia Meteorologica Statale (AEMET) prevede per questo martedì, 16 aprile, cielo sereno, leggera foschia e fino a 30º C su isole come Fuerteventura, Gran Canaria e La Palma. Sul mare ci saranno da est...

    Calima e temperature fino a 30ºC questo martedì...

    L' Agenzia Meteorologica Statale (AEMET) prevede per questo martedì, 16 aprile, cielo sereno, leggera foschia e fino a 30º C su isole come Fuerteventura, Gran Canaria e La Palma. Sul mare ci saranno da est...

1 su 3