Llano del Camello avrà un centro sanitario “tra gennaio e febbraio”

Llano del Camello avrà un centro sanitario “tra gennaio e febbraio”

Il nuovo centro sanitario Llano del Camello , che servirà una popolazione di oltre 8.000 abitanti che risiedono in questo nucleo di San Miguel de Abona, Las Chafiras, Golf del Sur, Amarilla Golf e San Blas, inizierà finalmente a fornire un servizio “tra Gennaio e febbraio", ha detto ieri il sindaco di San Miguel, Arturo González
I lavori sono iniziati nel febbraio 2019 dopo essere stati aggiudicati per un periodo di completamento di 17 mesi alla società Proyecon Galicia SA (la stessa impresa di costruzioni che ha realizzato l'IES Parque La Reina e il CIPF di Adeje), che ha richiesto una modifica del progetto, che ha comportato, a sua volta, una variazione del budget iniziale dell'opera (1.818.898 euro), finanziato per l'85% dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.

"La previsione è che, se non sarà questo mese di gennaio, a febbraio si procederà alla messa in servizio, una volta risolto il problema dell'allacciamento elettrico e delle attrezzature necessarie", ha spiegato Arturo González, descrivendo l'apertura degli impianti. come “buona notizia” e “quasi un dono dei Tre Re”. "I lavori hanno subito un notevole ritardo e si tratta di un centro sanitario molto richiesto da anni dalla popolazione, soprattutto sulla costa del comune, quindi sarà molto soddisfacente iniziare l'anno con le strutture funzionanti e con il personale necessario”, ha indicato l’assessore.

La nuova risorsa sanitaria, che occupa un terreno di 3.700 metri quadrati donato dal Comune in Avenida Lucio Díaz Flores, disporrà di quattro ambulatori di medicina di famiglia e altrettanti uffici infermieristici, due di pediatria e due di infermieristica infantile.

Inoltre, disporrà di una sala per l'allattamento al seno, un'area di emergenza con una sala di rianimazione cardiopolmonare, una sala per il trattamento e la raccolta dei campioni, nonché un'area per l'assistenza alle donne con una consultazione ostetrica e uno spazio per l'educazione materna.

Torna al blog
  • Sequestrati a Tenerife 2016 chili di angurie importate illegalmente

    Sequestrati a Tenerife 2016 chili di angurie im...

    Il Servizio fitosanitario del Ministero dell'Agricoltura, dell'Allevamento, della Pesca e della Sovranità Alimentare del Governo delle Isole Canarie ha sequestrato nell'arcipelago 1.546 chili di angurie provenienti dalla Costa Rica e,...

    Sequestrati a Tenerife 2016 chili di angurie im...

    Il Servizio fitosanitario del Ministero dell'Agricoltura, dell'Allevamento, della Pesca e della Sovranità Alimentare del Governo delle Isole Canarie ha sequestrato nell'arcipelago 1.546 chili di angurie provenienti dalla Costa Rica e,...

  • Rimarcati i pericoli di una dieta ricca di frutti di mare

    Rimarcati i pericoli di una dieta ricca di frut...

    Un gruppo di scienziati del Dartmouth College, un istituto universitario del New Hampshire (USA), ritiene che le persone che seguono una dieta ricca di frutti di mare possono correre il...

    Rimarcati i pericoli di una dieta ricca di frut...

    Un gruppo di scienziati del Dartmouth College, un istituto universitario del New Hampshire (USA), ritiene che le persone che seguono una dieta ricca di frutti di mare possono correre il...

  • Calima e temperature fino a 30ºC questo martedì alle Canarie

    Calima e temperature fino a 30ºC questo martedì...

    L' Agenzia Meteorologica Statale (AEMET) prevede per questo martedì, 16 aprile, cielo sereno, leggera foschia e fino a 30º C su isole come Fuerteventura, Gran Canaria e La Palma. Sul mare ci saranno da est...

    Calima e temperature fino a 30ºC questo martedì...

    L' Agenzia Meteorologica Statale (AEMET) prevede per questo martedì, 16 aprile, cielo sereno, leggera foschia e fino a 30º C su isole come Fuerteventura, Gran Canaria e La Palma. Sul mare ci saranno da est...

1 su 3