Nella zona bassa di San Miguel parte impianto delle acque reflue

Nella zona bassa di San Miguel parte impianto delle acque reflue

La messa in funzione del nuovo impianto di trattamento delle acque reflue nella zona bassa di San Miguel de Abona, con la capacità di trattare le acque reflue di 20.000 abitanti, fornirà una soluzione al problema degli scarichi in mare nella zona costiera del comune. 

Lo ha evidenziato ieri il Cabildo de Tenerife , principale finanziatore di questo impianto, in un comunicato. Il nuovo impianto di trattamento è stato collocato accanto alla stazione di trattamento delle acque di Amarilla Golf con l'obiettivo di collegare le due strutture, per migliorare il funzionamento dell'infrastruttura di trattamento municipale e ottimizzare così questi servizi nell'area.

L'azione completata fa parte del Piano di cooperazione municipale 2018-2021 della Corporazione dell'isola ha comportato un investimento pubblico significativo di 2,2 milioni di euro, di cui il Cabildo contribuisce per l'80% e il Consiglio comunale di San Miguel, il restante 20%. Il nuovo impianto ha una capacità di trattare una portata media di 1.075 metri cubi al giorno.

Pedro Martín, presidente del Cabildo di Tenerife, ha spiegato che "l'azione era necessaria in quello che sta facendo l'impianto regionale di trattamento delle acque di Montaña Reverón". 

"Fino a quando non sarà eseguito ed entrerà in funzione il sistema regionale di risanamento, depurazione, riutilizzo e scarico delle acque della regione Arona Este-San Miguel, questo nuovo impianto di trattamento consentirà di migliorare la situazione del trattamento delle acque e quindi di arginare i problemi degli scarichi”, ha sottolineato Martín, il quale ha aggiunto che tali infrastrutture consentiranno di legalizzare il sistema di depurazione nei nuclei della parte bassa di Las Chafiras, Las Cabezadas, El Guincho, Amarilla Golf, Golf del Sur e San Blas.

Torna al blog
  • Nubi nelle zone centrali e temperature con poche variazioni

    Nubi nelle zone centrali e temperature con poch...

    L'  Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet) prevede un calo delle temperature minime alle Canarie questo venerdì , mentre piogge sparse e occasionali si registreranno anche nelle zone medie delle isole. In mare ci sara' vento forza 3...

    Nubi nelle zone centrali e temperature con poch...

    L'  Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet) prevede un calo delle temperature minime alle Canarie questo venerdì , mentre piogge sparse e occasionali si registreranno anche nelle zone medie delle isole. In mare ci sara' vento forza 3...

  • Le Canarie prevedono un altro record di turisti nel 2024: 17 milioni

    Le Canarie prevedono un altro record di turisti...

    La coincidenza di tutte le fonti rilevanti utilizzate nelle analisi per prevedere, con la massima precisione possibile, come sarà quest'anno turistico alle Isole Canarie, ma anche in Spagna, è totale....

    Le Canarie prevedono un altro record di turisti...

    La coincidenza di tutte le fonti rilevanti utilizzate nelle analisi per prevedere, con la massima precisione possibile, come sarà quest'anno turistico alle Isole Canarie, ma anche in Spagna, è totale....

  • Icod de los Vinos inizia il suo grande fine settimana di tradizioni

    Icod de los Vinos inizia il suo grande fine set...

    Da oggi, venerdì, la città di Icod de los Vinos vivrà il suo grande evento annuale con tutte le tradizioni di Icod, nell'ambito della programmazione delle feste patronali del comune in onore...

    Icod de los Vinos inizia il suo grande fine set...

    Da oggi, venerdì, la città di Icod de los Vinos vivrà il suo grande evento annuale con tutte le tradizioni di Icod, nell'ambito della programmazione delle feste patronali del comune in onore...

1 su 3