Non siamo i soli: Italia sotto la Calima che viene dal Sahara

Non siamo i soli: Italia sotto la Calima che viene dal Sahara

Un avvenimento meteorologico estremamente inusuale ha catturato l’attenzione collettiva in Italia, immergendo i paesaggi in una luce giallastra. Questo fenomeno è stato provocato, come noi ben sappiamo, dal trasferimento di finissima sabbia del Sahara, veicolata dai venti caldi dello scirocco, che ha creato un’atmosfera quasi di altro mondo, alterando la luminosità e limitando la visibilità. Il trasporto di questa polvere desertica, che ha percorso distanze imponenti attraverso il Mar Mediterraneo, ha dimostrato la capacità dei fenomeni naturali di superare le barriere geografiche, raggiungendo il cuore dell’Italia.

La visione di cieli tinti di giallo, così come di terreni e città velati da una sottile copertura sabbiosa, ha sollevato un interesse diffuso, trasformandosi nel tema dominante di discussioni online e offline

La ragione dietro questa scenografia è rappresentata dal vento di scirocco, una corrente d’aria calda proveniente dal sud-est, capace di sollevare e muovere particelle fini di sabbia per migliaia di chilometri, attraversando l’intero bacino del Mediterraneo fino a toccare l’Italia. Tale dinamica naturale, benché ricorrente, viene talvolta erroneamente confusa con inquinamento atmosferico o nebbia. La persistenza di questo fenomeno è di breve durata, spesso circoscritta a pochi giorni.

Torna al blog
  • Costa del Silencio proposte soluzioni al degrado del Paseo Marítimo

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

  • Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" stranieri

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

  • Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano questo venerdì

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

1 su 3