Per gli albergatori di Tenerife sarà una Pasqua da record

Per gli albergatori di Tenerife sarà una Pasqua da record

"Non ci sono camere disponibili" , questo è il messaggio che molti clienti inizieranno presto a leggere sulle piattaforme dedicate alle prenotazioni alberghiere se intendono riposarsi durante la Settimana Santa alle Isole Canarie . E nonostante manchino due settimane all'inizio delle vacanze, il livello delle prenotazioni è così alto che gli albergatori delle due province insulari pensano di appendere presto l'insegna completa. 

Il boom turistico atteso dall'Arcipelago, che troverà eco in altre zone della Spagna, è trainato dalle famiglie britanniche, dice Miguel Villarroya , direttore generale del gruppo Spring Hoteles – con tre hotel a Tenerife, che sottolinea che il mercato inglese è quello più impegnato a Tenerife e nell'Arcipelago . "Possiamo praticamente dire che abbiamo già l'offerta completa ", afferma, sottolineando la tradizionale preferenza dei turisti britannici per Tenerife. Invece di avere una sola settimana di riposo, gli scolari britannici ne hanno due – il cosiddetto half term –, così le famiglie ne  approfittano per andare alla ricerca della vitamina D che scarseggia nel loro paese in questi mesi piovosi.

Oltre al mercato inglese, nelle riserve si nota una rivitalizzazione del turismo tedesco , cosa che si nota soprattutto nelle zone preferite da questi visitatori, come il Nord di Tenerife. La diversificazione del mercato turistico è, infatti, un fattore chiave per il successo atteso del periodo pasquale. "Si può notare l'aumento dei turisti provenienti dalla Francia e dall'Italia grazie al progressivo miglioramento della connettività aerea avvenuto negli ultimi anni", sottolinea Villarroya. 

A questa tendenza si aggiunge l’interesse di mercati come la Polonia, i Paesi Baltici e gli Stati Uniti – quest’ultimo mercato è in crescita nel sud di Tenerife grazie al ritorno del collegamento diretto tra l’aeroporto del sud e New York.

Torna al blog
  • Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiusa tutta l'estate

    Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiu...

    Il problema dell'acqua mal trattata o degli scarichi illegali continua a persistere nelle isole Canarie, in particolare a Tenerfife. Anno dopo anno, le acque reflue inondano le principali aree costiere...

    Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiu...

    Il problema dell'acqua mal trattata o degli scarichi illegali continua a persistere nelle isole Canarie, in particolare a Tenerfife. Anno dopo anno, le acque reflue inondano le principali aree costiere...

  • Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    L'Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) prevede che questa domenica le temperature diano una tregua alle Isole Canarie, dove sia le temperature minime che quelle massime subiranno diminuzioni da leggere a moderate,...

    Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    L'Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) prevede che questa domenica le temperature diano una tregua alle Isole Canarie, dove sia le temperature minime che quelle massime subiranno diminuzioni da leggere a moderate,...

  • Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

1 su 3