Più di 22.000 s'imbarcheranno tra oggi e domani a Los Cristianos

Più di 22.000 s'imbarcheranno tra oggi e domani a Los Cristianos

La Palma, La Gomera e El Hierro sono le opzioni preferite dai residenti di Tenerife che cercano una vacanza fuori dall'isola a Pasqua. Fino a 22.750 persone, ovvero la quantità di pubblico che completerebbe la capienza dello stadio Heliodoro Rodríguez López, e 6.115 veicoli attraverseranno il porto di Los Cristianos tra oggi e domani nel quadro delle festività pasquali 

La stragrande maggioranza dei passeggeri, 19.000, viaggerà nelle prossime 24 ore verso San Sebastián de La Gomera, Santa Cruz de La Palma e La Estaca, e El Hierro, mentre 3.750 arriveranno da quelle isole a sud di Tenerife, secondo quanto riportato le previsioni dell'Autorità Portuale.

Le compagnie di navigazione Fred Olsen e Armas hanno programmato 11 partenze per oggi e 13 per domani dal molo aronero sulle navi Benchijigua Express, Bencomo Express, Volcán de Teno, Volcán de Taburiente e Volcán de Tirajana.


A queste cifre si aggiunge il primo esodo delle festività pasquali, avvenuto tra venerdì e sabato scorsi, quando più di 7.300 passeggeri e 2.060 veicoli hanno viaggiato verso le tre isole occidentali, a conferma del grande movimento registrato in queste date dal porto meridionale.


Fonti del Comune di Arona hanno riferito che tra oggi e domenica il volume del traffico aumenterà di 10.000 auto in più a Los Cristianos e dintorni, con una media di 2.000 veicoli in più al giorno, il che ha portato il Consiglio Comunale e il Porto Autorità di rafforzare l'operatività della polizia locale e portuale per velocizzare, per quanto possibile, la circolazione in entrata e in uscita dalla banchina.

Al fine di evitare ingorghi sia dall'Autorità Portuale, attraverso i suoi social network, sia dal Comune, si ricorda agli automobilisti che sbarcano che hanno due vie di uscita per l'autostrada TF-1: la solita Los Cristianos e attraverso Playa de Las Americhe. Questa doppia possibilità sarà ricordata anche ai passeggeri di ritorno attraverso il servizio di diffusione sonora delle navi al loro arrivo in porto, come è avvenuto negli ultimi anni.

Torna al blog
  • Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiusa tutta l'estate

    Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiu...

    Il problema dell'acqua mal trattata o degli scarichi illegali continua a persistere nelle isole Canarie, in particolare a Tenerfife. Anno dopo anno, le acque reflue inondano le principali aree costiere...

    Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiu...

    Il problema dell'acqua mal trattata o degli scarichi illegali continua a persistere nelle isole Canarie, in particolare a Tenerfife. Anno dopo anno, le acque reflue inondano le principali aree costiere...

  • Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    L'Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) prevede che questa domenica le temperature diano una tregua alle Isole Canarie, dove sia le temperature minime che quelle massime subiranno diminuzioni da leggere a moderate,...

    Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    L'Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) prevede che questa domenica le temperature diano una tregua alle Isole Canarie, dove sia le temperature minime che quelle massime subiranno diminuzioni da leggere a moderate,...

  • Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

1 su 3