Ritorna il gigante Roscón de Reyes di La Orotava

Ritorna il gigante Roscón de Reyes di La Orotava

Il 4 gennaio si svolgerà a Villa de La Orotava uno degli eventi più dolci e attesi di queste festività natalizie . Alla vigilia della visita e grande sfilata delle Loro Maestà i Magi , verrà rifatto il gigantesco e solidale roscón. In questa undicesima edizione, che si svolgerà normalmente dopo il fermo obbligatori per la pandemia, si prevede di battere un record volendo raggiungere i 500 metri. Nelle precedenti edizioni la misura massima è stata di 310 metri nel 2020.

Il roscón sarà situato come negli anni precedenti in Avenida Emilio Luque, nell'area della scuola La Milagrosa, e le porzioni saranno distribuite in cambio di una donazione, poiché l'evento, come sempre, è anche solidale, e quanto raccolto andrà all'opera sociale della Croce Rossa per le famiglie più bisognose del comune. Saranno inoltre distribuiti circa 450 litri di cioccolata.

L'atto

L'evento si svolgerà dalle 17:30 e durerà fino alle 20:00-21:00, o fino ad esaurimento scorte, pertanto si richiede la massima collaborazione da parte di chi parteciperà per il corretto svolgimento dell'evento. Nelle porzioni puoi trovare sorprese e regali, donati dai negozi di La Orotava. I partecipanti che beneficiano di questi regali devono passare attraverso il negozio indicato per ritirarlo. Ci sarà anche intrattenimento intorno a questa zona commerciale, DJ e spettacoli musicali.

Grande protagonista sarà la crema pasticcera. La pasticceria Manobuena sarà responsabile, sono ormai 11 anni, della produzione della crema pasticcera del ripieno, circa 1.000 chili. Mentre l'impasto sarà realizzato anche quest'anno, per la seconda volta, presso le strutture del Panificio Jovita. Nell'impasto verranno utilizzati circa 240 chili di farina; 18 chili di lievito fresco; 14 litri di albume e 5 litri di tuorlo; 10 litri di succo d'arancia; più di 150 chili di frutta candita, 50 chili di arancie e altri ingredienti come margarina, cannella, zucchero, vaniglia e limone, tra le altre cose.

Il roscón più grande

Questo atto è diventato un punto di riferimento per il Natale di Tenerife, poiché si può dire che è il più grande roscón de reyes delle Isole Canarie e forse il più grande della Spagna.

Questa iniziativa è organizzata dall'Assessorato allo Sviluppo Economico Locale e mira, oltre ad offrire un'ulteriore attrattiva a residenti e visitatori, a rilanciare l'attività commerciale.

Da parte dell'Amministrazione Comunale un particolare ringraziamento va al gruppo di volontari della Croce Rossa che collaboreranno durante l'organizzazione di questo evento. Apprezzato anche il coinvolgimento delle aziende partecipanti Manobuena e Panadería Jovita.

Torna al blog
  • Costa del Silencio proposte soluzioni al degrado del Paseo Marítimo

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

  • Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" stranieri

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

  • Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano questo venerdì

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

1 su 3