Si vuole limitare la vendita di case agli stranieri nelle Isole

Si vuole limitare la vendita di case agli stranieri nelle Isole

La possibilità di limitare l'acquisto di case da parte di acquirenti stranieri entrerà a pieno titolo nella campagna elettorale nelle Isole Canarie . Diverse formazioni si sono già posizionate al riguardo e per Sí Podemos la proposta di limitare le operazioni immobiliari legate ai non residenti sarà una linea rossa quando si tratterà di rilanciare l'attuale patto dei fiori.

 Il partito ha già espresso, anche a livello nazionale, di voler concedere una "eccezione insulare" sia alle Canarie che alle Baleari per limitare la vendita di case ai cittadini di altri paesi. Una proposta alla quale si sono aperte anche altre formazioni che fanno parte del quadripartito, come Nueva Canarias (NC), ma che suscita il clamoroso rifiuto del settore immobiliare nell'Arcipelago. E solleva anche difficoltà legali in quanto viola l'attuale quadro giuridico comunitario. 

Anche così, la segretaria generale di Podemos, Ione Belarra, ha recentemente ratificato la proposta attraverso un video in cui appare insieme alla candidata di Podemos alla presidenza delle Canarie, Noemí Santana . "Non ha senso che le persone che non vivono sulle isole possano acquistare e accumulare case, facendo salire i prezzi, mentre i residenti non riescono a trovare un affitto decente in cui vivere", ha detto.

Ma perché gli stranieri sono ritenuti responsabili dell'emergenza abitativa che stanno vivendo le Isole Canarie? Gli acquirenti stranieri sono alla base di un terzo delle vendite avvenute nelle Isole lo scorso anno, una casa su tre che è passata di mano è andata a persone che non vivono qui. 

In totale, secondo i dati del Ministero dei Trasporti, della Mobilità e dell'Agenda Urbana, i non residenti hanno acquistato 6.973 proprietà immobiliari nelle Isole Canarie. Un dato che rappresenta un numero record e un incremento del 57% rispetto a quelli registrati nel 2021. 

I motivi per cui queste vendite sono salite alle stelle vanno ricercati tra diversi fattori. Sebbene prima della pandemia gli acquirenti stranieri rappresentassero una parte importante di coloro che acquistava una casa alle Isole Canarie per il buon clima e la qualità della vita, i numeri sono aumentati molto a causa delle operazioni ritardate dalla pandemia, l'elevata redditività che si può ottenere da questi immobili e la fuga degli investitori dovuta alla guerra in Europa, che ha aumentato gli interessati. 

Qualcosa su cui gli esperti immobiliari concordano è che l'elevata domanda estera finisce per aumentare i prezzi degli immobili, poiché sebbene cerchino anche di negoziare al ribasso, il loro maggiore potere d'acquisto significa che potrebbero essere disposti a pagare più di un locale per una casa . . Le Isole Canarie, infatti, sono la regione in cui il prezzo al metro quadrato è aumentato di più lo scorso anno, del 12,7%. 

Insomma per Podemos sarà un "asse fondamentale" quando si tratterà di raggiungere un nuovo patto dopo l'appuntamento elettorale del 28 maggio . "Sarà una linea rossa e dovrà essere un impegno del governo progressista". E non solo il vincolo all'acquisto di immobili da parte di non residenti, siano essi privati ​​o aziende, ma una più ampia disciplina abitativa. 

Torna al blog
  • Costa del Silencio proposte soluzioni al degrado del Paseo Marítimo

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

  • Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" stranieri

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

  • Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano questo venerdì

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

1 su 3