Tenerife coccola i suoi anziani finanziando attività per la salute

Tenerife coccola i suoi anziani finanziando attività per la salute

Tenerife , circa 150.000 persone hanno più di 65 anni. Per il Cabildo, soddisfare le loro richieste presuppone "un impegno sociale". Sulla base di ciò, quest'anno distribuirà un milione di euro, tra le cento associazioni e circoli esistenti in tutta la geografia dell'isola. Circa il 40% di questa fascia di popolazione trascorre il proprio tempo libero in questo tipo di centri. La voce finanzierà attività a favore della salute (fisica e psichica) e dell'integrazione sociale. Un altro milione di euro andrà a dotare l'iniziativa nell'esercizio 2024.

Il presidente ad interim dell'isola, Pedro Martín , spiega che questi sussidi hanno lo scopo di espandere le alternative vitali di queste persone per rimanere attive e integrate nella comunità in cui risiedono. Oltre a rafforzare il ruolo dei gruppi anziani come punti di incontro e di convivenza sociale.

L'Ente Isola, attraverso l'Istituto di Assistenza Sociale e Socio-Sanitaria (IASS), ha pubblicato le basi e il bando per l'erogazione di un milione di euro all'anno per il 2023 e il 2024.

Il bando, pubblicato ieri sulla Gazzetta Ufficiale della Provincia di Santa Cruz de Tenerife (BOP), specifica che gli aiuti saranno concessi a tutti i club e le associazioni per gli anziani che presenteranno tempestivamente la domanda, "con l'obiettivo di coinvolgere al maggior numero possibile di persone delle attività finanziate e ampliare le alternative a loro disposizione per rimanere attive e integrate nella comunità di residenza”.

Promuovere l'autonomia

Il consigliere ad interim per l'azione sociale e presidente dello IASS, Marián Franquet, sottolinea che, "con questa linea di aiuto, le associazioni potranno finanziare laboratori o attività che promuovono l'autonomia e il mantenimento e il miglioramento delle capacità degli anziani. " In questo modo si capisce che potranno continuare a vivere nel loro ambiente abituale con la massima qualità di vita possibile. Allo stesso modo sarà promosso il tempo libero e il tempo libero svolto in modo attivo e terapeutico.

Tra le attività ammissibili anche i laboratori informatici per avvicinare gli anziani alle nuove tecnologie e al modo in cui possono utilizzarle nella loro quotidianità. Oltre ad altre iniziative che promuovono la cultura, evitano l'isolamento sociale e favoriscono i rapporti intergenerazionali. In breve, la loro effettiva partecipazione alla società. I soggetti richiedenti devono essere iscritti all'albo come gruppo da almeno un anno, avere più di 25 soci o soci e svolgere attività in modo reale ed efficace.

Un massimo di 6.000 euro

Ogni club o associazione può richiedere un aiuto massimo di 6.000 euro all'anno. Il termine per la presentazione delle domande rimarrà aperto dal giorno successivo alla pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Provincia di Santa Cruz (BOP) fino al 15 novembre. Sia il modello di domanda che le basi saranno disponibili per le parti interessate presso la sede IASS di Santa Cruz e presso la sede elettronica https://IASS.es, sezione Procedure e Procedure, nonché presso gli otto uffici del servizio clienti. in tutta l'isola dalla Island Corporation

Inoltre, dall'Ufficio Insulare per gli Anziani di Tenerife, aperto lo scorso gennaio a La Laguna, verrà fornito supporto alle associazioni durante la compilazione e la presentazione della domanda. L'ufficio si trova al numero 19, via Bencomo, a La Laguna, e assiste di persona, per telefono e per via telematica, dalle 9:00 alle 13:00.
Torna al blog
  • Costa del Silencio proposte soluzioni al degrado del Paseo Marítimo

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

    Costa del Silencio proposte soluzioni al degrad...

    I residenti di Costa del Silenzio nel comune di Arona denunciano lo stato attuale preoccupante del Paseo Marítimo de Costa del Silencio . Il lungomare, uno dei gioielli turistici della zona, comincia a mostrare...

  • Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" stranieri

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

    Grazie a Sánchez si decuplicano gli "Okupas" st...

    I reati di usurpazione e violazione di proprietà commessi da stranieri hanno avuto un aumento allarmante dal 2018 , raggiungendo cifre che hanno già superato i 4.000 casi nel 2023. Si nota...

  • Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano questo venerdì

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

    Feste patronali di Granadilla de Abona iniziano...

    Granadilla de Abona si prepara ad iniziare le Feste Patrone del 2024 in onore di Sant'Antonio di Padova e di Nuestra Señora del Rosario . La programmazione degli eventi, guidata dall'Assessorato alla Cultura e Festival diretto da Francisco...

1 su 3