Tre isole in allerta per caldo e cinque per rischio incendio

Tre isole in allerta per caldo e cinque per rischio incendio

Il governo delle Isole Canarie, attraverso la direzione generale della sicurezza e delle emergenze, ha dichiarato un'allerta per le temperature massime a Gran Canaria, Fuerteventura e Lanzarote, a partire dalle 11:00 di questo martedì 27 giugno. Ha inoltre attivato l'allerta per il rischio di incendi boschivi a El Hierro, La Palma, La Gomera, Tenerife e Gran Canaria a partire dalle 7:00 di oggi

Questa decisione viene presa tenendo conto delle informazioni disponibili e in applicazione del Piano di emergenza specifico delle Isole Canarie per i rischi di fenomeni meteorologici avversi (PEFMA).

Si prevede un importante episodio di caldo, con temperature massime in aumento, che potrebbero superare i 37ºC a Gran Canaria e Fuerteventura, e valori leggermente inferiori sull'isola di Lanzarote. Nel caso di Gran Canaria, inizierà questo mercoledì nelle terre centrali, mentre sulle coste interesserà principalmente i versanti meridionali e occidentali. Dal 28 si estenderà a Fuerteventura e Lanzarote, dove interesserà principalmente le zone interne di queste isole.

Per quanto riguarda il rischio di incendi boschivi, a Gran Canaria l'allerta intessa da quota 200 in su nel nord dell'isola, e da 400 metri sul livello del mare a ovest, sud ed est.

Può superare i 34º sulle isole di El Hierro, La Palma, La Gomera e Tenerife, accompagnato da venti che potrebbero essere forti alle cime, e dall'ingresso graduale della calina nelle zone centrali e in alta quota, soprattutto sull'isola di Tenerife.

La popolazione è invitata a seguire i seguenti  consigli di autoprotezione  della Direzione Generale della Sicurezza e delle Emergenze.

Torna al blog
1 su 3