Trent'anni dal concerto di Michael Jackson a Puerto de Santa Cruz

Trent'anni dal concerto di Michael Jackson a Puerto de Santa Cruz

Poche domeniche hanno conquistato un posto nella storia delle Isole Canarie come quella del 26 settembre 1993 quando, poco dopo le dieci di sera e per 90 minuti, un uomo di colore mandò in delirio i fan grazie alla sua musica. Michael Jackson

 

Apparve imperterrito quel giorno sul palco installato nella zona portuale di Santa Cruz de Tenerife allestito per ospitare l'unico concerto che l'artista offrì quell'anno in Europa del Dangerous World Tour, una performance che radunò 50.000 persone.

 In un Arcipelago privo, a quel tempo, di una tradizione di grandi eventi internazionali, la presenza del leggendario cantante e compositore fu così sorprendente che è facile comprendere come si diffuse la bufala secondo cui un sosia dell'americano sarebbe stato il protagonista di quella performance, un dubbio che, però, si dissipò rapidamente tra il pubblico dopo neanche cinque minuti dall'inizio della performance.

Il destino fu dalla parte di Tenerife quando il concerto che Jackson avrebbe dovuto tenere a Siviglia fu cancellato. Intensi negoziati, sia a Barcellona che a Londra, sono riusciti a convincere la squadra dell'artista nordamericano a concludere il suo tour europeo a Tenerife prima di ripartire per gli Stati Uniti. È così che il Dangerous World Tour concluse il suo viaggio europeo sullo stesso palco, situato nel molo del Porto , dove gli abitanti di Tenerife si riuniscono ogni anno per il tradizionale concerto di Natale dell'Orchestra Sinfonica . 

Michael Jackson atterrò intorno alle 17:00 del 25 settembre all'aeroporto Los Rodeos di Tenerife dove, ai piedi della passerella, venne accolto da due bambini vestiti con costumi tipici delle Canarie che gli offrirono un mazzo di fiori

Jackson trascorse la notte del 25 settembre  all'Hotel Botánico, che diventò luogo di pellegrinaggio per i fan dell'artista, il cui ingresso fu preso d'assalto da diverse centinaia di persone. Il cantante non deluse le aspettative e per quattro volte uscì a salutare i fan dal terrazzo della sua stanza.

 

È stato anche l'unico dei suoi tour che ha attraversato il Sud America. A Tenerife furono venduti 55.000 biglietti nonostante fossero in vendita a 5.000 pesetas . Per portare tutto il materiale necessario si rese obbligatorio noleggiare due aerei Antonov. Il tour di Jackson aveva la migliore attrezzatura e i migliori effetti speciali dell'epoca. Per mettere in scena uno spettacolo del genere è stato necessario trasportare circa 500 tonnellate di apparecchiature elettroniche, tra cui luci, suoni, laser e schermi giganti. Nello specifico fu installato un palco di 77 metri per 30 circondato da tribune rimovibili con una capienza di 65.000 persone. 

Durante la sua visita, e nonostante abbia trascorso pochissimo tempo sull'Isola, fece visita al Loro Parque , dove si fece fotografare con i gorilla. Soggiornò all'Hotel Botánico, a Puerto de la Cruz, e le immagini di come fu acclamato dalle centinaia di persone che accorsero in questa struttura emblematica per vederlo rimangono nella storia

Torna al blog
  • Festa della birra a Los Cristianos domani.... e non solo

    Festa della birra a Los Cristianos domani.... e...

    Questo fine settimana il sud di Tenerife ospiterà una festa della birra. Domani, la baia di Los Cristianos ospiterà a partire dalle 12:00 il Son del Mar Beer Festival , un incontro ad ingresso gratuito in cui non...

    Festa della birra a Los Cristianos domani.... e...

    Questo fine settimana il sud di Tenerife ospiterà una festa della birra. Domani, la baia di Los Cristianos ospiterà a partire dalle 12:00 il Son del Mar Beer Festival , un incontro ad ingresso gratuito in cui non...

  • Il pellegrinaggio di fratello Pedro già più di mezzo migliaio iscritti

    Il pellegrinaggio di fratello Pedro già più di ...

    Il percorso del Camino del Hermano Pedro coprirà ancora una volta, come 17 anni fa, i quasi 19 chilometri che corrono tra Vilaflor e lo spazio religioso di La Cueva,...

    Il pellegrinaggio di fratello Pedro già più di ...

    Il percorso del Camino del Hermano Pedro coprirà ancora una volta, come 17 anni fa, i quasi 19 chilometri che corrono tra Vilaflor e lo spazio religioso di La Cueva,...

  • Le temperature diminuiscono di qualche grado oggi a Tenerife

    Le temperature diminuiscono di qualche grado og...

    Secondo l' Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) , oggi 18 aprile alle Isole Canarie predomineranno nuvolosità elevata, temperature massime in diminuzione e venti leggeri da nord. In mare saranno da 1 a 3 variabili con brezze, tendenti...

    Le temperature diminuiscono di qualche grado og...

    Secondo l' Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) , oggi 18 aprile alle Isole Canarie predomineranno nuvolosità elevata, temperature massime in diminuzione e venti leggeri da nord. In mare saranno da 1 a 3 variabili con brezze, tendenti...

1 su 3