Vedere l'Arcipelago senza gli occhiali del turista

Vedere l'Arcipelago senza gli occhiali del turista

Una volta tolti gli occhiali del turista che portano a vedere solo la bellezza accecante dei suoi spazi protetti, delle sue spiagge e dei suoi endemismi, e all'imponente maestosità del Teide sull'Atlantico, scopriamo che il Prodotto Interno Lordo pro capite delle otto isole a volte ristagna ed è molto inferiore alla media spagnola. Quasi 5.000 euro in meno a persona. Infatti il 35% della popolazione vive a rischio povertà, anche grave, il terzo dato peggiore in Spagna, e che il tasso di disoccupazione si aggira attorno al 15% della popolazione attiva. Analizzando ciascuno dei settori ci accorgiamo che otto posti di lavoro su dieci dipendono in maggiore o minore misura dai servizi e dal turismo. Il settore agricolo contribuisce a malapena al 3% dell’occupazione, insieme ad un magro 4% dell’industria.

Per curiosità, lo scout va un po' oltre e scopre che le aziende che generano questi posti di lavoro in realtà non hanno dipendenti, o al massimo ne hanno uno o due. Finisce per valutare il livello competitivo come BASSO. Quindi, in maiuscolo. Forse è colpa del Covid-19, che ha punito l’economia di quella parte del paese come nessun’altra... Ma certo, i bilanci dell’economia delle Canarie era già non competitiva nel 2016, quando la parola Pandemia sembrava un film di fantascienza. Di conseguenza, la capacità imprenditoriale non fa altro che prendere le distanze dalla Spagna nel suo insieme, da tutta l’Europa, in quanto si percepiscono poche opportunità da intraprendere.

Un'altra triste realtà è la consapevolezza che in un luogo con così tanto sole e vento, l'autosufficienza da fonti rinnovabili rappresenta "uno scarso 4%". Il restante 96% deve essere acquistato all'estero, soprattutto una notevole quantità di combustibili fossili. Il tema evidenzia che la dipendenza energetica dall'estero è molto maggiore che dal resto del Paese, il che porta ad un alto tasso di emissioni, con il conseguente impatto sul riscaldamento globale e sul cambiamento climatico. Queste isole, inoltre, sono immerse in un grave processo di desertificazione. I terreni sono poveri, le risorse idriche sono carenti, così come la depurazione e la desalinizzazione dell’acqua. La popolazione cresce, anche quella fluttuante, ma il territorio è quello che è, per cui è nato anche un problema di mobilità, dovuto dal numero esagerato di veicoli che intasano le sue strade.

Questo il risultato del lassismo della politica che per comodità da anni porta anche lei gli occhiali del turista

Torna al blog
  • Addio al DNI per volare con Binter: arriva il riconoscimento facciale

    Addio al DNI per volare con Binter: arriva il r...

    La compagnia aerea  Binter  ha lanciato un sistema di biometria facciale che faciliterà i processi di imbarco dei suoi passeggeri. Questa nuova funzionalità è del tutto volontaria e permette al viaggiatore di superare...

    Addio al DNI per volare con Binter: arriva il r...

    La compagnia aerea  Binter  ha lanciato un sistema di biometria facciale che faciliterà i processi di imbarco dei suoi passeggeri. Questa nuova funzionalità è del tutto volontaria e permette al viaggiatore di superare...

  • Carnival 2024 di Tenerife ha generato entrate per 39 milioni di euro

    Carnival 2024 di Tenerife ha generato entrate p...

    Il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife 2024 ha battuto tutti i record e passerà alla storia come l'edizione più partecipativa tra tutte quelle che si sono svolte negli ultimi anni. Più di...

    Carnival 2024 di Tenerife ha generato entrate p...

    Il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife 2024 ha battuto tutti i record e passerà alla storia come l'edizione più partecipativa tra tutte quelle che si sono svolte negli ultimi anni. Più di...

  • A Tenerife tempo per lo più sereno, qualche nuvola nel pomeriggio

    A Tenerife tempo per lo più sereno, qualche nuv...

    L'  Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet) annuncia cieli nuvolosi e temperature in diminuzione per questo venerdì alle Isole Canarie . In mare ci saranno venti forza 4 o 5 a nord-est, per poi aumentare a 5 o...

    A Tenerife tempo per lo più sereno, qualche nuv...

    L'  Agenzia Meteorologica Statale  (Aemet) annuncia cieli nuvolosi e temperature in diminuzione per questo venerdì alle Isole Canarie . In mare ci saranno venti forza 4 o 5 a nord-est, per poi aumentare a 5 o...

1 su 3