Casa Rural Las Vigas: "Esiste anche il Sud-Est di Tenerife"

Casa Rural Las Vigas: "Esiste anche il Sud-Est di Tenerife"

Trovare una Casa Rurale come questa nel cuore di Arico, a poca distanza dalla vicina Fasnia, è segno se non di vitalità, almeno di resistenza in un'area del Sud-Est, a 700 metri sul livello del mare e minacciata dalla lo spopolamento. È la Tenerife svuotata, quella disabitata e meno conosciuta, anche, o soprattutto, da chi risiede nell'Isola.

In questa zona, Pedro David Díaz acquistò una proprietà nel 2010 e fondò la Casa Rural Las Vigas . Una casa rurale vera e propria, "in una costruzione classificata o preclassificata, di valore storico", come nel caso di questa del XVIII secolo, alla quale il Governo delle Isole Canarie ha appena assegnato il premio di Eccellenza dei Tourism Awards Isole Canarie, che verrà festeggiato il 27 settembre

Pedro David Díaz richiama l'attenzione sul fatto che anche gli affitti per le vacanze “hanno raggiunto livelli che ci sta portando alla chiusuraNon può essere così. Dobbiamo portare il turismo nelle zone rurali, ma con buon senso, se non si farà qualcosa, avremo perso un’opportunità” per recuperare il patrimonio storico, divulgarlo che genera ricchezza nella Tenerife spopolata.

Con più di 250 anni di storia delle sue fondamenta, Las Vigas è una casa con tetto piano e architettura tradizionale del sud-est. “Non ha il tetto, cosa che attribuisco alla necessità di sfruttare l'acqua. Doveva essere una costruzione importante, tenuto conto che normalmente in questa zona la gente viveva nelle grotte”, spiega il proprietario.

Costruita su due piani, il suo proprietario ritiene che la parte superiore "era destinata a fienile o come essiccatoio per il tabacco, poiché esisteva un toponimo nella zona, Los Tabaqueros, che ha alcune finestre per favorire le correnti d'aria". assicura.

L'azienda agricola ha una superficie di 15.000 mq, di cui la metà coltivata a listán blanco, “viticoltura tipica del sud”. Facciamo il nostro vino bianco”, la cui vendemmia, appunto, si è conclusa nei giorni scorsi, producendo circa 400 litri e con la partecipazione degli stessi residenti. "A loro piace molto e questo è il turismo che ci interessa, con una vera tradizione e senza paripé", dice questo geografo con 25 anni di lavoro per la Pubblica Amministrazione, su temi come la pianificazione territoriale.

Oltre alla casa e alla fattoria, mostro ai visitatori i dintorni, El Escobonal, Fasnia. Sono zone colpite dallo spopolamento che hanno tante cose da mostrare. Cose e tradizioni. A volte sembra che il Sud-Est non esista”, sostiene Pedro David Díaz in quanto “abbiamo lo sforzo di centralizzare il turismo nella stessa zona e nelle stesse cose e questo è un errore”.

La casa è piccola. “È piccolo pur potendo alloggiare sette persone, ma operiamo solo per un massimo di quattro, con due camere doppie, anche se abbiamo autorizzata una capienza di sette. Non vogliamo che diventi sovraffollato", dice.

Insiste sul fatto che “quello che voglio è che si ricordino del turismo rurale per promuoverlo. La legge dice che bisogna farlo negli edifici storici, il che è corretto perché altrimenti il ​​concetto è distorto. Questo genera economia nei luoghi spopolati”.

La voce di Pedro David suona forte ed esigente, come avverrà quando riceverà il premio, che è anche il riconoscimento per un territorio, il Sud-Est, e per uno stile di vita che cerca sostegno amministrativo e sociale per continuare a resistere, almeno altri 250 anni, in quella Tenerife. che si sta spopolando, nonostante la ricchezza della sua tradizione, e vuole restare viva.

Torna al blog
  • Festa della birra a Los Cristianos domani.... e non solo

    Festa della birra a Los Cristianos domani.... e...

    Questo fine settimana il sud di Tenerife ospiterà una festa della birra. Domani, la baia di Los Cristianos ospiterà a partire dalle 12:00 il Son del Mar Beer Festival , un incontro ad ingresso gratuito in cui non...

    Festa della birra a Los Cristianos domani.... e...

    Questo fine settimana il sud di Tenerife ospiterà una festa della birra. Domani, la baia di Los Cristianos ospiterà a partire dalle 12:00 il Son del Mar Beer Festival , un incontro ad ingresso gratuito in cui non...

  • Il pellegrinaggio di fratello Pedro già più di mezzo migliaio iscritti

    Il pellegrinaggio di fratello Pedro già più di ...

    Il percorso del Camino del Hermano Pedro coprirà ancora una volta, come 17 anni fa, i quasi 19 chilometri che corrono tra Vilaflor e lo spazio religioso di La Cueva,...

    Il pellegrinaggio di fratello Pedro già più di ...

    Il percorso del Camino del Hermano Pedro coprirà ancora una volta, come 17 anni fa, i quasi 19 chilometri che corrono tra Vilaflor e lo spazio religioso di La Cueva,...

  • Le temperature diminuiscono di qualche grado oggi a Tenerife

    Le temperature diminuiscono di qualche grado og...

    Secondo l' Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) , oggi 18 aprile alle Isole Canarie predomineranno nuvolosità elevata, temperature massime in diminuzione e venti leggeri da nord. In mare saranno da 1 a 3 variabili con brezze, tendenti...

    Le temperature diminuiscono di qualche grado og...

    Secondo l' Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) , oggi 18 aprile alle Isole Canarie predomineranno nuvolosità elevata, temperature massime in diminuzione e venti leggeri da nord. In mare saranno da 1 a 3 variabili con brezze, tendenti...

1 su 3