Le Isole Canarie sono la location cinematografica perfetta

Le Isole Canarie sono la location cinematografica perfetta

Le produzioni cinematografiche sono diventate un'importante fonte di reddito per l'Arcipelago . Proprio ieri abbiamo appreso che l'industria audiovisiva ha investito alle Canarie nel 2022 224 milioni di euro, il doppio dell'anno precedente (98 milioni e il 128% in più), con oltre 164 produzioni di film e serie , senza contare la pubblicità, e ha impattato l'assunzione diretta di 15.300 persone con un profilo molto giovane.

Il presidente del governo delle Isole Canarie, Ángel Víctor Torres, ha annunciato queste magnifiche cifre in una conferenza stampa insieme alla coordinatrice di Canary Islands Films, Natacha Mora, dove hanno evidenziato che sono passate da 155 produzioni a 164, ma con un investimento superiore. “Questo dimostra che siamo di fronte ai migliori dati nella storia delle Isole Canarie, che nel 2022 sono stati realizzati più film e serie che in qualsiasi altro anno e che l'investimento è raddoppiato rispetto all'anno precedente. Il settore è passato da 8.600 contratti a 15.300, praticamente il doppio”, ha detto.

"Queste sono cifre spettacolari grazie alla strategia chiave in cui difendiamo gli ambienti naturali, le ore diurne e gli incentivi fiscali", ha affermato. Inoltre, ha ricordato che, "grazie al dialogo politico", lo scorso anno è stata risparmiata la differenza fiscale dell'80% rispetto ad altri territori degli investimenti nel settore audiovisivo. "C'erano due opzioni: perseguire la questione o negoziare politicamente e garantire che ogni volta che c'è una detrazione fiscale, le Isole Canarie abbiano un differenziale dell'80%", ha spiegato. "Non ci sarà alcuna decisione che danneggi questo settore in futuro", ha sottolineato.

Va ricordato che a maggio 2021 ha iniziato ad essere applicato un nuovo criterio nella normativa sull'imposta sulle società, introdotto a maggio 2020, secondo il quale era più redditizio per una produzione internazionale girare nella penisola piuttosto che nelle Isole Canarie, poiché l'importo massimo che l'erario poteva restituire per le sue spese era più elevato nel territorio nazionale. 

All'epoca, il governo delle Isole Canarie sostenne che Madrid violava l'articolo 94 della legge 20/1991, del 7 giugno, che faceva riferimento alla detrazione per gli investimenti nelle Isole Canarie e che afferma chiaramente che "le aliquote applicabili agli investimenti realizzati saranno superiori dell'80% a quelli del regime generale, con un differenziale minimo di 20 punti percentuali”. Stando così le cose, se nella Penisola il tetto delle detrazioni fiscali per il cinema è stato portato a 12, 4 milioni dei 5,4 che avevano prima della modifica di maggio 2020, alle Canarie quel limite dovrebbe essere di circa 18 milioni di euro. Questo criterio è stato finalmente modificato dopo una dura trattativa con Madrid attraverso un emendamento alla legge 14/2021 di ottobre al Congresso dei Deputati ed è questo che ha motivato i buoni risultati delle riprese nell'Arcipelago.

Infatti, secondo quanto riferito ieri a questo quotidiano da fonti dell'Esecutivo delle Canarie, a giugno sarà necessario chiedere all'Unione Europea di prorogare l'aiuto di Stato fissato a 50 milioni, perché sicuramente le Canarie lo supereranno.

Torna al blog
  • Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiusa tutta l'estate

    Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiu...

    Il problema dell'acqua mal trattata o degli scarichi illegali continua a persistere nelle isole Canarie, in particolare a Tenerfife. Anno dopo anno, le acque reflue inondano le principali aree costiere...

    Playa Jardín di Puerto rischia di rimanere chiu...

    Il problema dell'acqua mal trattata o degli scarichi illegali continua a persistere nelle isole Canarie, in particolare a Tenerfife. Anno dopo anno, le acque reflue inondano le principali aree costiere...

  • Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    L'Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) prevede che questa domenica le temperature diano una tregua alle Isole Canarie, dove sia le temperature minime che quelle massime subiranno diminuzioni da leggere a moderate,...

    Ecco come sarà il tempo questa domenica a Tenerife

    L'Agenzia Meteorologica Statale (Aemet) prevede che questa domenica le temperature diano una tregua alle Isole Canarie, dove sia le temperature minime che quelle massime subiranno diminuzioni da leggere a moderate,...

  • Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

    Altra Bandiera Blu a Tenerife: ritorna a Bajamar

    Da venerdì tre enclavi del litorale lagunare hanno esposto la Bandiera Blu, un riconoscimento della Federazione di Educazione Ambientale che certifica ogni anno a livello nazionale la qualità ambientale di...

1 su 3