Tempeste e maree “divoreranno” Las Galletas con maggiore forza

Tempeste e maree “divoreranno” Las Galletas con maggiore forza

I temporali dovuti all'innalzamento delle maree non solo si ripeteranno ma aumenteranno nei prossimi anni, danneggiando soprattutto località come Las Galletas , ad Arona , che è uno dei sei punti a maggior rischio di Tenerife. Tutto questo come conseguenza del cambiamento climatico.

Sabato scorso è affondata una parte del lungomare di questo centro , senza che finora siano state chiarite le ragioni. Si tratta però di una situazione sempre più ricorrente e la sua frequenza aumenterà da qui al 2050. A quel punto l’acqua raggiungerà estese zone dell’entroterra, anche oltre il centro della città.
Appena due anni fa, nell'agosto del 2021, il crollo del lungomare era già avvenuto altre volte prima di quella data. Senza andare oltre, il mese scorso, l'accesso a Las Galletas attraverso la strada principale TF-66 ha dovuto essere chiuso al traffico, a causa delle forti onde.

Tutte queste informazioni sono raccolte negli importanti ma poco conosciuti piani PIMA (Piani per la Promozione dell'Ambiente), che determinano le aree, in questo caso le Isole Canarie, dove c'è un rischio maggiore di subire gli effetti del cambiamento climatico. Il PIMA Adapta Costas Canarias mira anche a prendere decisioni che minimizzino l'impatto di questo fenomeno globale. Questo documento tratta ampiamente dei diversi danni che le Isole subiranno nei prossimi decenni.

Nel caso delle zone costiere il discorso è chiaro: a Tenerife esistono sei zone ad alto rischio cumulativo. Ce ne sono 47 in tutte le Isole Canarie. E tra queste, ad Arona, c'è la costa di Las Galletas.

Ci sono anche Santa Cruz de Tenerife, Candelaria e Las Caletillas, Puertito de Güímar, El Médano e da El Veril (Adeje) alla spiaggia di Los Cristianos.

Per quanto riguarda i rischi segnalati in questo nucleo, il rapporto evidenzia problemi "riguardo all'area urbana residenziale, al suo accesso tramite la TF-66 - dove si trovano l'accesso e il lungomare - e alla spiaggia e al molo di Las Galletas".

Torna al blog
  • Cos’è la calima e cosa fare quando c'è questo fenomeno meteo

    Cos’è la calima e cosa fare quando c'è questo f...

    Sempre più spesso, in questi ultimi mesi, le Canarie sono state investite da una massiccia irruzione di polvere sahariana che ha totalmente avvolto le isole Canarie. Questo fenomeno è conosciuto nell’arcipelago spagnolo,...

    Cos’è la calima e cosa fare quando c'è questo f...

    Sempre più spesso, in questi ultimi mesi, le Canarie sono state investite da una massiccia irruzione di polvere sahariana che ha totalmente avvolto le isole Canarie. Questo fenomeno è conosciuto nell’arcipelago spagnolo,...

  • Quirónsalud Tenerife ottiene la certificazione UNE 179003

    Quirónsalud Tenerife ottiene la certificazione ...

    L'Ospedale Quirónsalud Tenerife ottiene la certificazione UNE 179003, riconoscimento che premia il suo sistema di gestione dei rischi per la Sicurezza dei Pazienti. Questo accreditamento riconosce il lavoro svolto dal...

    Quirónsalud Tenerife ottiene la certificazione ...

    L'Ospedale Quirónsalud Tenerife ottiene la certificazione UNE 179003, riconoscimento che premia il suo sistema di gestione dei rischi per la Sicurezza dei Pazienti. Questo accreditamento riconosce il lavoro svolto dal...

  • Pioggia e vento: ecco come sarà il tempo oggi a Tenerife

    Pioggia e vento: ecco come sarà il tempo oggi a...

    Piogge e vento. Ecco come sarà il tempo questo giovedì alle Canarie , secondo l'Agenzia Meteorologica Statale ( Aemet ), che annuncia cieli nuvolosi al nord delle isole più montuose e probabili piogge deboli o moderate....

    Pioggia e vento: ecco come sarà il tempo oggi a...

    Piogge e vento. Ecco come sarà il tempo questo giovedì alle Canarie , secondo l'Agenzia Meteorologica Statale ( Aemet ), che annuncia cieli nuvolosi al nord delle isole più montuose e probabili piogge deboli o moderate....

1 su 3